• GreenStyle
  • Salute
  • Listeria monocytogenes, allerta per taleggio DOP: i lotti ritirati

Listeria monocytogenes, allerta per taleggio DOP: i lotti ritirati

Listeria monocytogenes, allerta per taleggio DOP: i lotti ritirati

Fonte immagine: Ministero della Salute

Diffuso dal Ministero della Salute un avviso relativo al rischio Listeria monocytogenes in alcuni lotti di Taleggio DOP a marchio Cademartori.

Diffusa dal Ministero della Salute un’allerta Listeria monocytogenes. Oggetto dell’avviso il taleggio DOP a marchio Cademartori. Alcuni campioni sono risultati positivi in seguito a test eseguiti in regime di autocontrollo. Di seguito le indicazioni ministeriali per riconoscere i prodotti ed evitare rischi per la salute.

Le confezioni di taleggio DOP Cademartori oggetto del richiamo sono quella da 200 grammi. Due i numeri di lotto coinvolti dall’allerta Listeria monocytogenes: LA0403 200126 e LA0603 200127. Per quanto riguarda la data di scadenza o termine minimo di conservazione il ministero indica il 19/06/20 e il 20/06/20.

Il produttore indicato nell’avviso è la Egidio Galbani S.r.l., con stabilimento in via Vittorio Veneto, 13 – Introbio (LC). Il marchio identificativo dello stabilimento o del produttore è il seguente: IT 03 137 CE.

Queste le raccomandazioni del Ministero della Salute in materia di sicurezza alimentare:

Non consumare il prodotto e restituirlo se possibile al punto vendita.

Il sistema europeo RASFF per l’allerta su alimenti e mangimi ha segnalato nei giorni scorsi un’allerta relativa a dei petti di pollo congelati. Provenienti dall’Ungheria, i lotti sono risultati contaminati da Salmonella enterica – Infantis. Non sono disponibili indicazioni per l’identificazione di lotti specifici.

Fonte: Ministero della Salute

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: decima lezione