• GreenStyle
  • Consumi
  • Liquigas: il Project Financing può aiutare le amministrazioni ad essere sostenibili

Liquigas: il Project Financing può aiutare le amministrazioni ad essere sostenibili

Liquigas: il Project Financing può aiutare le amministrazioni ad essere sostenibili

Liquigas ha presentato il modello di economia circolare realizzato con Contarina e Ancitel Energia e Ambiente.

Liquigas, società leader in Italia nella distribuzione di GPL e GNL per uso domestico, commerciale e industriale, ha presentato a Ecomondo una soluzione di parternariato pubblico-privato finalizzata all’adozione di carburanti puliti per le flotte urbane, a sostegno delle strategie di sostenibilità ambientale delle pubbliche amministrazioni.

La soluzione, sviluppata con Contarina, società pubblica per la gestione dei rifiuti nei 49 Comuni in provincia di Treviso, prevede la riconversione del 60% degli automezzi dell’azienda, attualmente per la maggior parte a gasolio, grazie alla realizzazione e approvvigionamento da parte di Liquigas di un impianto di stoccaggio ed erogazione di GNL (Gas Naturale Liquefatto) e GNC (Gas Naturale Compresso).

Il progetto, presentato in anteprima lo scorso 22 ottobre alla Camera dei Deputati e replicabile sul territorio nazionale, pone importanti basi per l’impiego futuro del biometano prodotto dal trattamento della frazione organica, consentendo a Contarina di utilizzare carburante sostenibile autoprodotto, in un’ottica di economia circolare.

GPL e GNL rappresentano le fonti energetiche di transizione ideali al servizio dei Comuni italiani per garantire il raggiungimento degli obiettivi europei di riduzione delle emissioni di CO2 del 20% entro il 2020 e del 40% entro il 2030.

In questo percorso, le amministrazioni locali necessitano di supporto nell’implementazione di soluzioni energetiche che siano sostenibili e accessibili, grazie anche a strumenti come il project financing che consente alle amministrazioni di poter realizzare investimenti sul territorio senza aggravio per le risorse pubbliche. Liquigas e Contarina in questo si sono avvalse del supporto di Ancitel Energia & Ambiente, società da anni impegnata nella realizzazione di progetti di efficienza energetica in favore dei Comuni italiani.

“Le pubbliche amministrazioni sono chiamate ad un ruolo cruciale nel prevenire i rischi ambientali e nel garantire una migliore qualità dell’aria a tutela della salute dei cittadini.” sottolinea Andrea Arzà, Amministratore Delegato di Liquigas. “Il modello sviluppato insieme a Contarina e Ancitel permette di ridurre i livelli di polveri sottili e CO2 già nell’immediato, e lo strumento del project financing permette a questo tipo di progetti di essere implementati senza l’aiuto di sussidi pubblici: il nostro obiettivo, quindi, è dimostrare la fattibilità dell’utilizzo di combustibili puliti, come GPL e GNL, da parte delle amministrazioni pubbliche per tutelare la salute dell’ambiente e dei propri cittadini”.

Massimiliano Naso – Liquigas

“Quello che abbiamo presentato è un progetto innovativo sotto tanti punti di vista”. Dichiara Massimiliano Naso, Responsabile Vendite Italia Grandi Clienti e GNL di Liquigas  “Innovativo perché usiamo un prodotto innovativo, il GNL,  per alimentare la flotta di Contarina. E’ innovativo anche perché è il primo caso in Italia di una municipalizzata che si dota di di gas naturale liquido e speriamo nel futuro anche di poterla alimentare grazie a biometano liquido. Mentre gli altri parlano, Liquigas passa ai fatti”.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Renzo Pedretti – Corteva Agriscience