L’industria vegana raggiungerà i 74 miliardi entro il 2027

L’industria vegana raggiungerà i 74 miliardi entro il 2027

Fonte immagine: Istock

Le ricerche di mercato prevedono una crescita sostenuta dell'industria vegana grazie ad una maggiore consapevolezza da parte dei consumatori.

Si prevede che l’industria alimentare globale a base vegetale varrà 74,2 miliardi di dollari entro il 2027: secondo i dati raccolti dalla società di ricerche di mercato Meticulous Research i consumatori assumeranno sempre più consapevolezza nell’assunzione di un regime alimentare vegano. Nel suo rapporto annuale, la società di ricerche di mercato ha previsto che l’industria alimentare globale a base vegetale crescerà dell’11,9 % dal 2020 al 2027.

A dominare il mercato, il settore lattiero-caseario a base vegetale sostenuto sia dall’intolleranza al lattosio dei consumatori sia dalla crescente consapevolezza delle pratiche non etiche nel settore lattiero-caseario e del continuo miglioramento delle qualità nutrizionali delle alternative a base vegetale.

Dieta Vegana: Zion Market Reasearch

Il rapporto ha anche stabilito che la crescita sarà condizionata dai crescenti investimenti che vengono fatti nell’industria vegana. Ad aprile, un’altra società di ricerche di mercato, Zion Market Research, ha pubblicato le proprie previsioni sul mercato vegano globale, posizionando l’industria a circa 21 miliardi di dollari entro il 2025.

Secondo il rapporto:

“L’attuale pandemia di coronavirus sta rimodellando qualsiasi cosa, dalle economie globali alle categorie di prodotti, prezzi e disponibilità delle scorte al comportamento dei consumatori. Questa crisi ha indotto le persone a rivalutare le loro diete perché ha sottolineato il legame tra cibo, salute e risposte immunitarie. Gli effetti della pandemia COVID-19 stanno dando una spinta inaspettata all’industria dei prodotti a base vegetale “.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi che migliorano l’umore: 5 consigli