Leonardo DiCaprio finanzierà una nuova Fondazione per l’ambiente

Leonardo DiCaprio finanzierà una nuova Fondazione per l’ambiente

Fonte immagine: Wikipedia Commons

Leonardo DiCaprio lancia Earth Alliance, una nuova fondazione finalizzata al finanziamento di programmi e iniziative legate all'ambiente.

Il dibattito e le iniziative riguardanti i cambiamenti climatici riguardano tutti, anche le star del cinema. Come Leonardo DiCaprio, il quale ha deciso di dare vita alla Fondazione “Earth Alliance”, unendosi ad altri miliardari filantropi come Laurene Powell Jobs (vedova di Steve Jobs, fondatore di Apple) e Brian Sheth (imprenditore nel campo della finanza). Non è la prima volta che l’attore americano decide di dedicarsi a tematiche sociali: già con la sua “Leonardo DiCaprio Foundation” ha veicolato diversi milioni di dollari, finanziando progetti a tutela degli ecosistemi e dei diritti di popolazioni indigene.

Una vocazione che Leonardo DiCaprio trasferisce nella sua nuova avventura, finalizzata a far incontrare le idee migliori per un mondo più sostenibile, con le risorse necessarie a realizzarle. Differenti i settori: dal supporto alla ricerca per le nuovi fonti di energia rinnovabile alla protezione dei contesti naturali più vulnerabili e bisognosi di salvaguardia.

Aspetto centrale è rendere reali le proposte migliori per migliorare le condizioni del nostro Pianeta e delle numerose biodiversità presenti. Un impegno che passerà attraverso la creazione di programmi educativi, campagne di raccolta fondi, sovvenzionamenti di borse studio. Entusiasmo nelle parole dell’attore hollywoodiano, che commenta così la sua ultima iniziativa:

Oggi l’avventura della Leonardo DiCaprio Foundation compie un nuovo passo. Sono orgoglioso di compierlo assieme a Lauren e Brian, due filantropi che condividono con me la sensibilità nei confronti della portata e dell’urgenza delle sfide ambientali che ci attendono. È bello che la piattaforma si sia allargata a nuovi membri e nuove risorse, che contribuiranno a permettere lo svolgimento di nuovi progetti ed il proliferare di nuovi proposte che sappiano apportare un cambiamento reale per la Terra.

Una bella notizia per gli ambientalisti di tutto il mondo, che avranno dalla parte loro una nuova realtà capace già in passato di supportare centinaia di progetti in oltre 132 Paesi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Top Green Influencer: intervista ad Annalisa Corrado