Lavoretti con tappi di sughero: 5 idee

Lavoretti con tappi di sughero: 5 idee

Fonte immagine: Pixabay

Come trasformare i tappi di sughero in oggetti originali e decorativi: idee e istruzioni per cimentarsi nel riciclo creativo.

Il sughero è un materiale 100% naturale che si presta bene a una notevole varietà di usi. I tappi di sughero, in particolare, grazie alla loro particolare forma cilindrica e alle dimensioni ridotte, offrono l’opportunità di cimentarsi in una serie di lavoretti creativi adatti a tutte le età.

I tappi di sughero, infatti, sono impermeabili e resistenti, leggeri e facili da lavorare anche usando pochissimi strumenti. Con l’aiuto di un po’ di colla, inoltre, è possibile assemblare i tappi per trasformarli in oggetti di uso comune o altri tipi di ornamenti per la casa. Ecco cinque proposte facili da creare e di sicuro effetto.

Lavagnetta promemoria

Tappi di sughero
Tappi di sughero

Una pratica lavagna promemoria è sempre utile in casa, sia in cucina sia nella camera dei bambini. Per realizzarla usando i tappi di sughero è necessario procurarsi anche un cartone abbastanza rigido, della misura che si preferisce. Dopo aver tagliato a metà ogni tappo, in senso verticale, si procede incollando ciascun pezzo sul cartone, realizzando vere e proprie file senza lasciare spazi vuoti. La lavagnetta può essere facilmente usata semplicemente adoperando delle comuni puntine da disegno, utili per fissare fotografie, liste della spesa, postit e utili promemoria.

Portacandela

Altrettanto facile ma molto suggestivo è il portacandela costruito con i tappi di sughero. Si prepara una base di cartone rotonda, di diametro maggiore rispetto alla candela. Dopo aver collocato quest’ultima al centro, si procede incollando intorno una serie di tappi in modo da completare la circonferenza. Alla fine, si aggiunge anche un nastro colorato per racchiudere il portacandela.

Segnaposto

Tappi di sughero
Tappi di sughero

Utilizzando dei tappi di sughero cilindrici abbastanza lineari e dotati di base liscia e regolare, si possono realizzare originali segnaposto semplicemente effettuando un piccolo taglio in corrispondenza del diametro, profondo pochi millimetri. Sarà la fessura in cui inserire un cartoncino con il nome dell’invitato. In alternativa, è possibile anche collocare uno stecchino su cui può essere incollata la targhetta con il nome.

Timbri colorati per bambini

Per far divertire i bambini più creativi, ecco come trasformare i tappi di sughero in simpatici timbri colorati. Il passaggio più difficile di questo lavoretto è l’incisione del motivo da stampare alla base del tappo, operazione che deve essere svolta utilizzando una lama abbastanza precisa. Andrà bene anche una stella, un cuore o una lettera dell’alfabeto. A questo punto, è sufficiente immergere il tappo in un sottile strato di colore a tempera e, poi, usarlo come timbro su un foglio di carta.

Portapenne

Con i tappi di sughero si può realizzare ex novo un portapenne originale. Si ritaglia la base di cartone rigido, rotonda o quadrata, e si procede con l’applicazione dei tappi con la colla a caldo in modo da formare le “pareti” del portapenne, che all’interno dovrà rimanere vuoto. Il portapenne può essere lasciato così oppure colorato a mano, usando dei colori a tempera.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Pulire 10 oggetti di uso comune con rimedi naturali