Koala: estinzione possibile entro 30 anni

Koala: estinzione possibile entro 30 anni

Fonte immagine: Pixabay

I koala potrebbero estinguersi entro 30 anni, se non verranno prese misure urgenti per la loro protezione: lo sostiene il Nuovo Galles del Sud.

I koala potrebbero estinguersi entro 30 anni, se non verranno prese misure estremamente rigide per la loro protezione. È quanto ha sostenuto il parlamento del Nuovo Galles del Sud, nel presentare in aula un nuovo report sullo stato di salute di questi animali. Ormai da decenni specie a rischio, la sopravvivenza dei koala è stata ulteriormente messa alla prova dai recenti incendi che hanno coinvolto l’Australia.

Così come già accennato, la situazione dei koala risultava già compromessa prima degli incendi. Nel Nuovo Galles del Sud si stimava la presenza di 36.000 esemplari, cifra poi risultata fin troppo ottimista. Con la morte di 5.000-6.000 animali durante i roghi dello scorso gennaio, le possibilità di riproduzione della specie si sono ulteriormente ridotte. Così ha spiegato il parlamento:

Anche prima dei devastanti incendi del 2019-2020, appariva chiaro che i koala nel Nuovo Galles del Sud – una specie già minacciata – si trovavano in pericolo. La stima di 36.000 esemplari si è rivelata antiquata e inaffidabile. Poi sono arrivati i roghi. Con almeno 5.000 koala perduti negli incendi, e potenzialmente molti di più, è stato estremamente doloroso ma anche estremamente importante che i membri del comitato potessero concordare sul fatto che questa specie rischia di estinguersi entro il 2050, senza misure governative urgenti.

Gli incendi che hanno colpito l’Australia hanno portato alla morte di oltre 1 miliardo di animali, in particolare marsupiali e uccelli. Per vagliare lo stato di salute dei koala, il parlamento australiano ha raccolto le segnalazioni di oltre 300 realtà sparse sul territorio, per un totale di 5.700 casi. Philip Spark, un ecologista esperto di animali selvatici, ha spiegato:

Con gli alberi bruciati e i corsi d’acqua prosciugati, la ricetta è quella di un disastro. I koala rischiano davvero di non sopravvivere. Una crisi può sopraggiungere con pochissimo preavviso.

Per ridurre le chances d’estinzione, il parlamento ha proposto 42 misure urgenti, dalla protezione dei loro habitat al monitoraggio costante, stanziando degli appositi fondi affinché le misure di conservazione partano il prima possibile.

Fonte: EcoWatch

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese