Kia Sportage: il “Green SUV”

Kia Sportage: il “Green SUV”

È probabilmente difficile immaginare qualcosa di meno ecologico di un SUV, simbolo universale dello spreco e dell’inutilità nel settore automobilistico, eppure l’agenzia di certificazione tedesca TUV Nord, disattendendo ogni previsione, ha dato il punteggio massimo in attenzione ambientale alla nuova Kia Sportage. Un sorpresa che la Kia ha costruito lavorando su tutto il ciclo di […]

È probabilmente difficile immaginare qualcosa di meno ecologico di un SUV, simbolo universale dello spreco e dell’inutilità nel settore automobilistico, eppure l’agenzia di certificazione tedesca TUV Nord, disattendendo ogni previsione, ha dato il punteggio massimo in attenzione ambientale alla nuova Kia Sportage.

Un sorpresa che la Kia ha costruito lavorando su tutto il ciclo di vita delle vetture: dalla creazione nella fabbrica “verde” Zilina in Slovacchia, all’utilizzo di componentistica riciclabile – rispettando le rigidissime regole ISO-12040 – passando per un controllo del peso della vettura e dei consumi generali.

Sun-Young Kim, presidente della sezione europea della Kia Motors ha commentato così:

Il certificato sull’equilibrio ecologico per la nuova Kia Sportage è un’ulteriore prova della strategia ambientale vincente di Kia Motor. I nostri centri di ricerca e sviluppo hanno esperienza nel campo delle tecnologie ecosostenibili, e i nostri impianti di produzione rispettano i più alti standard di rispetto ambientale.

Certamente, però, le diffuse critiche ai SUV rimandano anche ad un eccesso di dimensioni, che porta ad un peggioramento generale del traffico cittadino; in questo senso, se vogliamo restare indipendenti nel giudizio, ci sembra che l’aumento del passo di 9 cm, rispetto al vecchio modello, perpetui un vizio di fondo della categoria.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mercedes-Benz: sostenibilità e benessere – intervista a Eugenio Blasetti