Johnson & Johnson, stop al talco nella polvere per bambini

Johnson & Johnson, stop al talco nella polvere per bambini

Fonte immagine: iStock

Stop all'utilizzo di talco nella polvere per bambini Johnson & Johnson, ecco dove verranno venduti i prodotti a base di amido di mais.

La Johnson & Johnson dice basta all’utilizzo di talco nella polvere per bambini. L’azienda ha annunciato lo stop relativamente al mercato del Nord America. Per quanto riguarda invece il resto del mondo, le vendite non dovrebbero subire variazioni. Un primo passo dopo che per anni J&J ha dovuto fronteggiare centinaia di cause legali legate ai supposti danni alla salute causati dal talco (a causa della possibile presenza di amianto).

Lo stop ai prodotti contenenti talco riguarderà però soltanto le nuove confezioni. Le unità ancora presenti sugli scaffali continueranno a essere vendute, salvo essere rimpiazzate da quelle realizzate con amido di mais. Quest’ultimo sostituirà il contestato ingrediente nella composizione della polvere per bambini. Solo negli USA sostanzialmente, mentre in Europa e quindi in Italia la formulazione resterà quella “talc-based”.

Diversi studi hanno definito “potenzialmente cancerogeni” i prodotti contenenti talco, proprio a causa della possibile presenza di amianto. Informazioni in possesso delle compagnie già dagli anni ’50, sottolinea l’associazione Environmental Working Group. Ora J&J modificherà uno dei suoi prodotti più controversi, ma solamente per cause “economiche”. Nessuna chiara ammissione quindi, come dichiarato dall’azienda in una nota:

La domanda di prodotti a base di talco è crollata. La decisione di creare una discontinuità si basa sulla rivalutazione del suo portfolio prodotti.

Come ha sottolinea l’Environmental Working Group non è soltanto Johnson & Johnson a utilizzare il talco nei suoi prodotti. La compagnia è da alcuni anni al centro dell’attenzione per le molte cause legali affrontate, ma oltre 2000 prodotti cosmetici di varie aziende sono a rischio amianto. Alcuni dei quali destinati a bambini e ragazzi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be