• GreenStyle
  • Salute
  • Inquinamento: smog provoca ritardi nello sviluppo dei bambini

Inquinamento: smog provoca ritardi nello sviluppo dei bambini

Inquinamento: smog provoca ritardi nello sviluppo dei bambini

Fonte immagine: Pixabay

Secondo un team di ricerca americano i bambini che crescono di fianco a strade trafficate possiedono un rischio maggiore di ritardare il proprio sviluppo.

I bambini che crescono di fianco a strade trafficate e piene di smog possiedono un rischio maggiore di ritardare il proprio sviluppo. Secondo il team di ricerca americano del “Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development” i ragazzi che vivono a meno di 1/3 di miglio di distanza da strade altamente trafficate hanno il doppio delle probabilità di ottenere bassi punteggi nei test di abilità comunicative che si effettuano durante l’infanzia.

Per il proprio lavoro i ricercatori hanno analizzato i vari spostamenti dei ragazzi confrontando sia l’indirizzo di casa che l’indirizzo di lavoro della madre e dove i bambini restano per la maggior parte del tempo durante la giornata. Sono stati più di 5 mila i partecipanti all’indagine, provenienti da diverse località e compresi tra gli otto mesi e i 3 anni di età.

I bambini sono stati testati due/tre volte l’anno in base ad abilità motorie, grandi capacità motorie, comunicazione, funzionamento sociale personale e capacità di problem-solving. Inoltre recenti studi hanno dimostrato che l’esposizione determinate fonti di smog come il particolato può far aumentare i rischi di malattie polmonari e cardiache.

Crescere nei pressi di un’autostrada significa essere sposti all’inquinamento atmosferico e agli effetti indesiderati delle minuscole particelle nocive che escono fuori dai gas di scarico delle auto e, spesso, dalle vicine centrali elettriche.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Crema viso antirughe fai da te