Incentivi rinnovabili: Decreto FER 2 atteso entro febbraio

Incentivi rinnovabili: Decreto FER 2 atteso entro febbraio

Atteso entro febbraio il Decreto FER 2 per gli incentivi alle rinnovabili: tra le novità i bonus per la geotermia.

Il nuovo decreto sugli incentivi alle rinnovabili è atteso entro la fine di febbraio. A darne indiretta conferma è il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che ha sottolineato come all’interno del provvedimento verrà inserita anche la geotermia. Quest’ultima era stata esclusa dal precedente provvedimento in quanto non ritenuta una “fonte rinnovabile matura”.

Quello che viene indicato come Decreto FER 2 comprenderà quelle energie rinnovabili ritenute dal Governo più “innovative e costose”. Ha dichiarato Rossi venerdì 10, in corrispondenza di un incontro organizzato da Confapi:

Ho parlato con la sottosegretaria Alessia Morani del Ministero dello Sviluppo economico. Mi ha rassicurato sul fatto che a febbraio conta di approvare il decreto che reinserirà la geotermia tra le fonti di energia rinnovabili che possono accedere agli incentivi.

Sull’inserimento della geotermia nel Decreto FER 2 è intervenuta anche la sottosegretaria al Ministero dello Sviluppo Economico, Alessandra Todde, che ha dichiarato:

Si promuoverà la realizzazione di impianti geotermici con configurazione riconducibile agli impianti in esercizio, e ciò sia con riferimento alla realizzazione di nuovi impianti che al rifacimento di impianti esistenti.

Si è però concordato sul fatto che è opportuno promuovere la realizzazione di nuovi assetti che migliorino sostanzialmente le prestazioni ambientali, poiché sono oggi disponibili soluzioni tecnologiche che consentono tale risultato con un’accettabile maggiorazione degli incentivi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

VII Forum Qualenergia: intervista a Pietro Colucci di Innovatec e Kinexia