• GreenStyle
  • Auto
  • Incentivi auto Lombardia: 8mila euro per una vettura elettrica

Incentivi auto Lombardia: 8mila euro per una vettura elettrica

Incentivi auto Lombardia: 8mila euro per una vettura elettrica

Fonte immagine: microgen via iStock

La Regione Lombardia ha pubblicato il bando Rinnova Autovetture: incentivi da 2 a 8 mila euro per cambiare auto.

La Regione Lombardia continua a voler puntare sulla mobilità elettrica e ha pubblicato il bando “Rinnova Autovetture” che permette di ricevere un importante incentivo economico per l’acquisto di autovetture a basso impatto inquinante a fronte della rottamazione di un vecchio modello inquinante. Gli incentivi vanno da 2 mila ad 8 mila euro. Il valore economico varia a seconda dell’auto che si intende acquistare. Chi punterà su di un modello elettrico potrà ottenere cifra piena. Bonus che poi andrà a calare a seconda delle emissioni inquinanti del modello scelto.

Il bando della Regione Lombardia prende come parametri per erogare l’incentivo i valori di emissioni di anidride carbonica (ciclo NEDC) e quelli degli ossidi d’azoto NOx (ciclo RDE). Per rientrare nelle agevolazioni le autovetture devono emettere meno di 130 g/Km di CO2 e meno di 126 mg/Km di NOx. Inoltre le auto non devono superare i 4,5 mg di PM10 emessi al chilometro.

Come già accennato le auto elettriche saranno i modelli che potranno approfittare dei massimi incentivi, ma rientrano nel bando anche le plug-in, le ibride e le auto a GPL, a patto che rispettino i limiti citati sopra. Meno inquineranno e più alto sarà l’incentivo economico che riceveranno.

Incentivi Lombardia
Fonte: Regione Lombardia

Per quanto riguarda la rottamazione gli interessati dovranno rottamare un’auto a benzina fino a Euro 2 o diesel fino a Euro 5. Ci sono comunque anche altri requisiti per poter accedere al bando. Il richiedente deve risiedere in Lombardia e il concessionario deve proporre uno sconto di almeno il 12% sul prezzo di listino (o di almeno 2 mila euro sulle auto elettriche). La scelta di collegare l’incentivo allo sconto dipende dalla volontà di evitare che i concessionari si “mangino” l’incentivo non offrendo alcuno sconto.

La domanda va presentata dal 15 ottobre 2019 al 30 settembre 2020 solo per via telematica attraverso la piattaforma informativa “Bandi online”. Ovviamente gli incentivi si intendono sino ad esaurimento del fondo messo a disposizione. In tal senso la Regione Lombardia ha stanziato complessivamente 26,5 milioni di euro, di cui 8,5 milioni destinati alle imprese e 18 milioni ai privati. Per il 2019 saranno a disposizione dei privati già 5 milioni. La buona notizia è che questi incentivi si sommano a quelli nazionali. Chi volesse puntare su di un’auto elettrica potrà quindi ricevere un importante sconto sull’acquisto.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

EICMA 2018: intervista a Michael Castellano – NIU