• GreenStyle
  • Pets
  • Incendi in Australia: non solo koala, a rischio anche i vombati

Incendi in Australia: non solo koala, a rischio anche i vombati

Incendi in Australia: non solo koala, a rischio anche i vombati

Fonte immagine: keiichihiki via iStock

Non solo koala, anche i vombati sono a rischio a causa degli incendi che stanno devastando l'Australia: per loro il salvataggio è in elicottero.

Sono sempre più drammatiche le notizie che provengono dall’Australia, dove da diverse settimane decine di incendi stanno devastando l’area orientale del continente. Le elevate temperature di un’insolita primavera – con picchi fino a 45 gradi – hanno facilitato le attività dei roghi, distruggendo dei veri e propri paradisi naturali. Le maggiori vittime sono i koala, con circa 2.000 esemplari purtroppo morti a causa delle fiamme, ma a rischio vi sono anche altre specie indifese. Come i vombati, piccoli marsupiali non sufficientemente veloci per sfuggire agli incendi.

Solo poche settimane fa, così come riferisce il Guardian, un centro di recupero per animali selvatici – specializzato proprio in vombati – ha dovuto evacuare in fretta e furia il parco, per portare al sicuro gli esemplari. A quasi 20 giorni di distanza, l’area dove si trova il centro – il Walkabout Wildlife Park di Calga, a 60 chilometri da Sydney – continua a bruciare. Grazie all’aiuto di volontari ed elicotteri, sono stati portati in salvo tante specie, come maiali, pecore, capre, pavoni, galline, alpaca, emu, canguri e molti altri. E i mezzi volanti si sono rivelati essenziali proprio per proteggere i piccoli vombati.

Il parco, in particolare, ospitava due vombati non più giovanissimi, che probabilmente non avrebbero retto un viaggio su ruota di qualche ora, per trasportarli nel più sicuro Featherdale Wildlife Park, sempre nei pressi di Sydney. Fortunatamente, un viaggio in elicottero ha ridotto il tragitto a soli 15 minuti di volo. Così ha spiegato una delle responsabili del centro:

Si tratta di due vombati particolarmente anziani, i quali non avrebbero preso bene un lungo viaggio. Il fatto che siamo riusciti a garantire loro un volo di 15 minuti in elicottero, anziché un viaggio in auto di tre o quattro ore, è stato davvero importante.

Così come i koala, anche quella dei vombati è una specie delicata e vulnerabile ai cambiamenti del loro habitat. Proteggerli dagli incendi è quindi una delle priorità per le associazioni di tutela sparse su tutto il territorio.

Fonte: Guardian

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese