• GreenStyle
  • Pets
  • Incendi in Australia: 113 le specie animali in pericolo

Incendi in Australia: 113 le specie animali in pericolo

Incendi in Australia: 113 le specie animali in pericolo

Fonte immagine: Pixabay

I recenti incendi in Australia hanno messo in pericolo 113 specie di animali, degli esemplari che richiedono interventi urgenti per sopravvivere.

I recenti incendi che hanno colpito l’Australia stanno avendo gravi conseguenze sulla sopravvivenza degli animali autoctoni, alcuni dei quali molto rari. In questi giorni le autorità australiane hanno stilato una lista delle specie maggiormente a rischio, identificando ben 113 famiglie di animali che richiedono “aiuto urgente” per poter sopravvivere.

Dalle analisi condotte dagli esperti locali, così come riferisce BBC, al momento non si registrano fortunatamente casi di estinzione. Ma molte specie hanno perso una porzione consistente della loro popolazione, tanto da rendere più complicate le chances di riproduzione. È il caso di koala, ad esempio, i quali sono diminuiti di oltre il 30%, con la distruzione di gran parte dei loro habitat naturali.

Le stime parlano di un miliardo di animali deceduti a causa delle fiamme e all’interno della lista governativa – stilata dal Wildlife and Threatened Species Bushfire Recovery Expert Panel – rientrano koala, wallaby, diverse specie di uccelli, alcune rane molto rare e molto altro ancora. Alcune di queste sono state dichiarate a “rischio imminente di estinzione”, tra cui la rana di Pugh, lo scinco delle Blue Mountains e il dunnart di Kangaroo Island.

Molte delle specie considerate sicure e non minacciate prima degli incendi potrebbero essere ora in pericolo, per la grande perdita dei loro habitat naturali.

Negli ultimi giorni le autorità hanno avvistato diversi esemplari nelle zone in cui gli

Fonte: BBC

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese