Il trucco invecchia: 5 consigli ecosostenibili per evitarlo

Il trucco invecchia: 5 consigli ecosostenibili per evitarlo

Fonte immagine: Istock

Il trucco è un'arma a doppio taglio: può rendervi più belle se usato con cura o invecchiarvi; ecco alcuni consigli per salvarsi.

Lo specchio non mente: se guardandovi riflessi vi sembra di apparire più stanchi e invecchiati questo dipende in parte anche dal trucco che avete scelto. Applicarlo nel modo sbagliato o applicarne troppo può darvi, oltre ad un’immagine sbagliata, anche danni dermatologici sul lungo periodo.

Il trucco andrebbe applicato leggero e completamente naturale, meglio se vegan e cruelty free,  esaltando i vostri punti di forza e non tutto ciò che avete in viso.

Il trucco che invecchia: 5 trucchi per evitarlo

La green beauty è finalmente considerata di gran moda (anche tra gli uomini) e l’ambiente ne sta traendo grandi benefici. Ecco quindi 5 consigli che aiutano le donne, ma anche l’ambiente, a non invecchiare precocemente:

  1. Prodotti in polvere: fondotinta compatti, terre e ciprie, attenzione ai conservanti che possono disidratare la pelle. L’applicazione poi deve essere molto accurata: l’eccesso di polvere si depositerà nelle linee d’espressione, anche quelle impercettibili che diventeranno così visibili. Leggero è la parola d’ordine.
  2. Blush sì, ma con moderazione: anche in questo caso il consiglio è di scegliere un prodotto green che anche se dura di meno non avrà effetti negativi sulla nostra pelle. Sulla questione applicazione: fai un grande sorriso, appoggia il pennello del blush dove la gota diventa più grossa, e sfuma verso le orecchie in senso leggermente diagonale.
  3. Attenzione al mat: il rossetto mat e scuro non invecchia in assoluto, ma è meglio evitarlo dopo i 50 anni soprattutto se le labbra non hanno più la pienezza dei 20 anni (ma anche dei 30) e il contorno occhi è quasi sparito. I finish più brillanti hanno effetto ringiovanente e allora, perché no?
  4. Illuminanti perlati: possono essere prodotti anche in casa e questo è un grosso vantaggio ma attenzione a non abusarne perché glitter, microperle, pagliuzze se la pelle non è levigatissima, rischiano di mettere in evidenza le rughette. Lo avevano scoperto già i pittori rinascimentali: non occorre aggiungere altro allora!
  5. La scelta del correttore: troppo trucco invecchia la pelle e il correttore non fa differenza. Usatelo se necessario, evitatelo quando è superfluo, sceglietelo nel modo giusto. Se la tonalità è troppo chiara ingrigisce la zona del contorno occhi, viceversa, se è troppo scura crea uno stacco evidente con il resto del viso. Un po’ di attenzione più fa sempre la differenza.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle