Ictus, latte e formaggi riducono il rischio di quasi il 10%

Ictus, latte e formaggi riducono il rischio di quasi il 10%

Dallo yogurt e dal latte alcuni benefici per ridurre il rischio di ictus ischemico, a sostenerlo uno studio della University of Oxford.

Bere latte e mangiare formaggi e yogurt aiuta a ridurre il rischio di ictus del 10%. A sostenerlo uno studio condotto dai ricercatori della University of Oxford, secondo il quale il consumo di tali alimenti diminuirebbe il rischio di evento di tipo ischemico. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista European Heart Journal.

Lo studio britannico è stato condotto analizzando oltre 400mila profili di persone residenti in nove Paesi europei. Secondo i risultati ottenuti incrociando l’incidenza di eventi vascolari con il consumo di determinati alimenti è emerso come ogni bicchiere di latte extra al giorno ridurrebbe il rischio di ictus ischemico del 5%, mentre ogni vasetto di yogurt lo taglierebbe del 9%.

I benefici migliori deriverebbero tuttavia dal consumo di frutta e verdura (200 grammi al giorno riducono il rischio del 13%). Come ha spiegato la Dott.ssa Tammy Tong:

Le persone che mangiano più latticini hanno un rischio di ictus ischemico inferiore, in linea con alcuni precedenti studi che hanno mostrato che queste persone presentano una pressione sanguigna più bassa – un fattore di rischio per l’ictus.

Ad ogni modo i risultati non sono così evidenti come nel caso delle fibre alimentari e di frutta e verdura.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 cibi ricchi di vitamina C (video)