• GreenStyle
  • Auto
  • Hyundai NEXO a idrogeno in Italia: la prima ad Autostrada del Brennero

Hyundai NEXO a idrogeno in Italia: la prima ad Autostrada del Brennero

Hyundai NEXO a idrogeno in Italia: la prima ad Autostrada del Brennero

Fonte immagine: Hyundai

Hyundai ha consegnato il suo nuovo SUV ad idrogeno NEXO ad Autostrada del Brennero, rinnovando l'impegno a diffondere soluzioni di mobilità sostenibile.

La nuova Hyundai NEXO arriva in Italia. Trattasi dell’innovativo SUV elettrico alimentato ad idrogeno con tecnologia Fuel Cell. Il primo esemplare di questa autovettura è stato consegnato dal Direttore Generale di Hyundai Italia Andrea Crespi a Luigi Olivieri, presidente di Autostrada del Brennero, una realtà italiana da sempre molto impegnata sul fronte delle energie rinnovabili.

Il rapporto tra Hyundai e Autostrada del Brennero è di lunga data ed è la dimostrazione di come queste due società continuino a impegnarsi nel realizzare soluzioni di mobilità sostenibile, puntando sull’alimentazione a idrogeno come risposta al riscaldamento globale. Già nel 2017 e nel 2018 Hyundai aveva consegnato ad Autostrada del Brennero due esemplari dell’auto Hyundai ix35 Fuel Cell sempre alimentata ad idrogeno. Auto che sono entrate in servizio presso il Compartimento Polizia Stradale per il Trentino-Alto Adige e Belluno e la Legione Carabinieri Trentino Alto Adige.

La nuova Hyundai NEXO è un vero capolavoro di tecnologia e grazie al suo sistema di alimentazione Fuel Cell è in grado di offrire un’autonomia di 666 Km nel ciclo di omologazione WLTP. Rispetto alla Hyundai ix35 Fuel Cell, la nuova NEXO dispone di un propulsore eco-friendly che rende la tecnologia a idrogeno più compatta, leggera e resistente. Hyundai NEXO non è solo idrogeno perché dispone anche di tanta tecnologia a bordo e dei più evoluti sistemi di assistenza alla guida. Proprio per questo Euro NCAP ha premiato il modello come Best in Class del 2018 nella categoria SUV di grandi dimensioni.

Hyundai NEXO è parte integrante della strategia di e-mobility a lungo termine dell’azienda coreana che punta a lanciare entro il 2025 18 nuovi modelli a zero o basse emissioni a livello globale, tra Fuel Cell, ibridi, elettrici e ibridi plug-in.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Fuel cell, costruirla in casa