• GreenStyle
  • Auto
  • Hyundai e H2 Energy insieme per la mobilità a idrogeno in Europa

Hyundai e H2 Energy insieme per la mobilità a idrogeno in Europa

Hyundai e H2 Energy insieme per la mobilità a idrogeno in Europa

Fonte immagine: Hyundai

Hyundai e H2 Energy hanno creato una nuova Joint Venture con l'obiettivo di spingere la mobilità basata sull'idrogeno in Europa.

Hyundai e H2 Energy hanno stretto un accordo volto alla creazione della Joint Venture “Hyundai Hydrogen Mobility” il cui obiettivo è quello di spingere la mobilità a idrogeno in Europa. Entrando nei dettagli dell’accordo, nel periodo compreso tra il 2019 ed il 2025, Hyundai consegnerà 1.600 auto elettriche a celle a combustibile alla Joint Venture “Hyundai Hydrogen Mobility” che a sua volta noleggerà parte del parco autovetture all’Associazione Svizzera H2 di cui fanno parte i principali operatori delle stazioni di rifornimento, società di trasporto e logistica e altri attori del settore impegnati nella promozione della mobilità a idrogeno in Svizzera.

Con il tempo, comunque, la Joint Venture estenderà le sue attività anche in altri Paesi Europei. Contestualmente, la Joint Venture punta ad entrare nel mercato dell’idrogeno attraverso una società controllata che produce e fornisce idrogeno in Svizzera.

Grazie alla creazione di questa Joint Venture, Hyundai entra nel mercato svizzero dove è prevista una grande richiesta di mezzi pesanti a celle a combustibile. A seguito dell’introduzione di una pesante tassa di circolazione per i camion dotati di motore diesel, gli operatori di flotte sono stati incentivati a puntare su mezzi a emissione zero. L’obiettivo finale di lungo periodo del costruttore di auto coreano è quello di diventare uno dei leader del mercato dei veicoli commerciali elettrici a celle a combustibile.

In prospettiva futura Hyundai lancerà le sue attività relative ai mezzi pesanti a celle a combustibile anche in altri Paesi del mondo, compresi gli Stati Uniti e il mercato interno in Corea. Il costruttore coreano, si ricorda, è uno dei principali costruttori di auto a celle a combustibile a idrogeno. Tra i suoi ultimi modelli la Nuova Hyundai NEXO, SUV a idrogeno, che vanta un’autonomia di 666 km (ciclo WLTP) che emette solo vapore acqueo pulito durante la guida.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mercedes-Benz: sostenibilità e benessere – intervista a Eugenio Blasetti