• GreenStyle
  • Auto
  • Honda e: elettrica, connessa e con assistente personale IA

Honda e: elettrica, connessa e con assistente personale IA

Honda e: elettrica, connessa e con assistente personale IA

Fonte immagine: Honda

Honda e non sarà una semplice auto elettrica da città perché disporrà di un sofisticato sistema infotelematico con assistente personale.

Honda e è la piccola, ma decisamente innovativa auto elettrica per la mobilità urbana che il costruttore giapponese porterà molto presto su strada. La produzione inizierà nella seconda metà dell’anno e Honda ha già ricevuto oltre 36.000 manifestazioni di interesse per questa sua vettura. Nell’attesa il costruttore giapponese ha deciso di condividere alcuni interessanti dettagli sul sistema infotelematico dell’auto che sarà particolarmente sofisticato, nonostante la Honda e sia sostanzialmente una macchina da città.

Innanzitutto l’auto elettrica sarà equipaggiata con una plancia tutta digitale. Presenti ben cinque display a colori ad alta risoluzione e perfettamente integrati che occupano l’intera ampiezza dell’abitacolo. Alle stremità del cruscotto gli schermi del Sistema di retrovisori laterali digitali, che Honda ha sviluppato per favorire la massima ergonomia del conducente e restituire una visione più accurata di quella offerta dai classici specchietti tradizionali.

Non meno interessante il retrovisore centrale, che diventa digitale e che proietta le immagini catturate dalla telecamera posteriore ampliando così il campo visivo del conducente. Di generose dimensioni il display TFT del contachilometri, che con 8,8 pollici di diagonale fornisce informazioni essenziali sullo stato dell’auto tra cui la potenza, lo stato di ricarica, la modalità di guida selezionata e informazioni sulla sicurezza.

Cuore dei servizi avanzati della Honda e il doppio schermo touch da 12.3 pollici LCD da cui è possibile accedere a tutte le funzionalità del sistema infotelematico dell’auto. Il costruttore giapponese ha sviluppato un’interfaccia che fosse semplice ed intuitiva per fare in modo che le persone siano sempre connesse con l’auto. Grazie alla funzione “side-by-side”, il conducente e i passeggeri possono sfruttare indistintamente entrambi i display centrali, selezionando contenuti, App e servizi multimediali e trasferire nel rispettivo campo visivo qualsiasi contenuto scelto. In tal modo mentre il conducente segue le istruzioni del navigatore il passeggero può caricare una playlist musicale.

Ovviamente la Honda e è anche connessa. Questo significa che sarà possibile attraverso un’App rimanere sempre collegati all’auto per tenere sotto controllo lo stato di ricarica e tanto altro. Il controllo della Honda e è possibile anche utilizzando una chiave digitale, che consente di aprire e chiudere l’auto tramite l’applicazione. L’auto sarà sempre geo localizzata e un alert avviserà immediatamente il cliente in caso di suo spostamento.

Da ultimo, ma non per importanza la Honda e disporrà anche di un assistente personale. Grazie all’intelligenza artificiale sarà possibile creare conversazioni naturali ed accedere a una serie di servizi online. Basterà pronunciare il comando “OK Honda” seguito dalla domanda o dal comando. Grazie all’apprendimento automatico, l’assistente nel tempo riconoscerà sempre meglio la voce delle persone, fornendo riposte sempre più precise. Honda e supporta sia Apple CarPlay che Android Auto e integra un hot spot WiFi per consentire ad eventuali dispositivi di poter navigare su Internet.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Honda Civic Hybrid 2012, la berlina attenta ai consumi