Gruppo di galline attacca e uccide una volpe

Gruppo di galline attacca e uccide una volpe

Fonte immagine: Pexels

Un gruppo di galline ha accerchiato una volpe, uccidendola a colpi di becco: un singolare caso dove prede e predatore invertono i ruoli.

Prede e predatori invertono le parti, con un gruppo di galline pronte a uccidere una giovane volpe. È quanto è accaduto in Bretagna, in un allevamento francese di Pontivy, dove decine di pennuti si sono scagliati contro un ospite considerato sgradito, pur di proteggere il loro ambiente.

La singolare vicenda è occorsa presso un allevamento di polli dell’istituto agrario di Gros-Chêne, una struttura che ospita ben 6.000 esemplari. Secondo quanto reso noto, qualche giorno fa gli addetti alla gestione delle galline hanno rinvenuto il corpo senza vita di una giovane volpe, ricoperto di sangue e dilaniato da numerose ferite, compatibili con delle beccate. Dalle ricostruzioni, è emerso come la volpe sia riuscita ad aver accesso all’allevamento, ma le galline hanno approfittato del loro vantaggio numerico per liberarsene a colpi di becco.

A quanto pare, il giovane quadrupede avrebbe avuto accesso a un’area contenente 3.000 galline, tramite una porta automatica che si è chiusa alle sue spalle. I volatili, sentendosi minacciati, hanno quindi accerchiato la volpe colpendola ripetutamente con il becco. In particolare, fatali potrebbero essere stati i colpi ricevuti sul collo, la parte sul cadavere dove sono state ritrovate le ferite più profonde.

Così come riferito dagli esperti, le galline rappresentano una delle principali prede di esemplari come le volpi e le faine, poiché solitamente vengono attaccate quando sole e indifese. In gruppo, tuttavia, possono rivelarsi particolarmente aggressive, soprattutto quando percepiscono una grave minaccia alla loro incolumità.

L’allevamento di Pontivy è stato realizzato a scopo di studio: le 6.000 galline ospitate durante il giorno possono razzolare liberamente all’aperto, grazie a uno spazio verde di diversi acri, mentre di notte entrano nella struttura, regolata tramite delle porte automatiche. L’incidente con la volpe, al momento, non sembra aver causato conseguenze agli animali ospitati nell’allevamento.

Fonte: BBC

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Il pappagallo che abbaia!