Groenlandia: scioglimento ghiacciai, volume d’acqua record nell’oceano

Groenlandia: scioglimento ghiacciai, volume d’acqua record nell’oceano

Si sciolgono i ghiacciai della Groenlandia per colpa del grande caldo che sta caratterizzando l'estate 2019, luglio mese più caldo di sempre secondo l'ONU.

Anche la Groenlandia è stretta nella morsa del grande caldo 2019. Il riscaldamento globale sta provocando un innalzamento record delle temperature dell’Artico, tanto da mettere a rischio la sopravvivenza dei ghiacciai così come li conosciamo. Non solo, diverse e ancora parzialmente sconosciute le conseguenze che potranno derivare dal fenomeno e dai futuri sviluppi dei cambiamenti climatici.

Il riscaldamento globale ha portato le temperature nell’Artico fino a quota 23°C, 13 gradi oltre quella che è la media stagionale. Tra le conseguenze più evidenti di questa eccezionale ondata di calore un improvviso e diffuso scioglimento dei ghiacciai della Groenlandia, dai quali si sono riversati nell’oceano artico più di 10 miliardi di tonnellate d’acqua in appena 24 ore.

Un’emergenza climatica in piena regola secondo quanto affermato dall’ONU, che ha posto nuovamente l’attenzione sulla necessità di intervenire per fermare il riscaldamento globale:

Necessario ridurre drasticamente le emissioni di gas responsabili dei cambiamenti climatici.

Nelle ultime ore sono arrivate anche le dichiarazioni del Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, che ha sottolineato l’eccezionale incremento delle temperature di luglio 2019 e lo ha definito il mese più caldo di sempre:

Questo luglio ha eguagliato, se non superato, il mese più caldo mai registrato, secondo gli ultimi dati del WMO. Se non interveniamo subito, gli eventi meteorologici estremi saranno solo la punta dell’iceberg e quell’iceberg si sta rapidamente sciogliendo.

I dati mostrano che, in base ai primi 29 giorni del mese, luglio 2019 sarà come, e forse leggermente più caldo, del precedente luglio più caldo, quello del 2016, che è stato anche il mese più caldo di sempre.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Le voci degli scienziati sul riscaldamento globale