Greta Thunberg: vivere in maniera sostenibile oggi è impossibile

Greta Thunberg: vivere in maniera sostenibile oggi è impossibile

Fonte immagine: European Parliament

Vivere in maniera davvero sostenibile al giorno d'oggi è impossibile, ad affermarlo è Greta Thunberg.

Allo stato attuale delle cose non è possibile vivere in maniera davvero sostenibile. A dichiararlo è Greta Thunberg, arrivata nelle ultime ore a Lisbona a bordo del catamarano che l’ha trasportata in Europa dagli Stati Uniti. Un viaggio che non ha mancato, come ormai diventata abitudine, di scatenare polemiche intorno alla giovane attività svedese.

Una volta sbarcata in Portogallo Greta Thunberg ha rilasciato alcune dichiarazioni relative sia al viaggio appena concluso che in merito alla più generale lotta a difesa del Pianeta. Tra queste anche riguardo la necessità di rendere più facile per le persone la possibilità di condurre uno stile di vita più sostenibile per l’ambiente.

Proprio il viaggio ricordiamo essere stato oggetto di accese polemiche in merito alla necessità di utilizzare un aereo di linea da parte della capitana dell’imbarcazione (Nikki Henderson), che dal Regno Unito è volata negli USA per raggiungere Greta. I detrattori della giovane ambientalista hanno affermato che a quel punto la Thunberg avrebbe potuto tranquillamente volare lei verso Madrid, in quanto avrebbe generato lo stesso volume di emissioni di CO2 prodotto dal viaggio della Henderson. Ha dichiarato la 16enne di Stoccolma, riferendosi alla sua scelta di navigare l’oceano in barca anziché prendere l’aereo:

Non viaggio in questo modo perché desidero che tutti facciano altrettanto, lo faccio per inviare un messaggio, ovvero che oggi è impossibile vivere in modo sostenibile e si deve cambiare. Deve diventare più semplice. Non possiamo chiedere a nessuno di affidarsi a persone come queste [i proprietari della nave, ndr] per attraversare l’oceano, sarebbe assurdo.

Nelle ultime settimane Greta è stata oggetto di diversi attacchi, non ultimo quello di Jeremy Clarkson, giornalista e conduttore tv di programmi sui motori. Clarkson ha definito la Thunberg “un’idiota” che spinge i giovani a odiare le auto. Per contro è arrivato, durante il viaggio americano, il supporto di Leonardo DiCaprio, la star hollywoodiana da tempo in prima linea a difesa dell’ambiente e delle specie animali in via di estinzione.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be