Greta Thunberg esperta Covid-19 secondo la CNN: è polemica

Greta Thunberg esperta Covid-19 secondo la CNN: è polemica

Greta Thunberg ospitata in un panel della CNN sull'emergenza Coronavirus, polemiche e critiche dagli USA contro la giovane attivista svedese.

In questo periodo diverse testate del mondo hanno avviato panel e incontri di esperti per discutere dell’emergenza Covid-19. Non fa eccezione la CNN, che tuttavia ha deciso di invitare alla trasmissione “Coronavirus: Facts and Fears” (Coronavirus: Fatti e Paure) un’ospite quantomeno inattesa: Greta Thunberg. Ironia e polemiche si sono scatenate sia Oltreoceano che in altre parti della Terra, soprattutto attraverso i canali social.

L’impegno profuso in questi mesi nel sostenere la lotta ai cambiamenti climatici ha fatto guadagnare a Greta Thunberg una certa notorietà sul fronte ambientalista. Tuttavia in molti si sono dichiarati quantomeno sorpresi di vederla partecipare a un panel sul nuovo Coronavirus. A guidare il fronte più critico la destra statunitense, storicamente contraria sia alla giovane attivista svedese che alla stessa CNN. Tra i critici di Greta anche il figlio del Tycoon, che ha affidato a Twitter il suo commento ironico sulla vicenda:

La carriera di Greta Thunberg è rimarchevole, già da adolescente è riconosciuta a livello mondiale come specialista di patologie infettive ed epidemiologa E una voce scientifica da ascoltare quando si tratta di politiche climatiche mondiali. Wow è davvero impressionante.

Non sono mancate voci a difesa della 17enne di Stoccolma. La sinistra statunitense vede nei commenti della destra e dei conservatori nordamericani un attacco personale a Greta, non alle sue competenze sul Coronavirus. Un esempio è il tweet di Charlotte Clymer, scrittrice e attivista gay statunitense:

Vediamo se ho capito bene: il Dr. Oz e un numero infinito di altri uomini può andare in onda sui canali via cavo per anni e spargere informazioni pericolosamente insensate con un certo numero di conseguenze, ma molti di voi hanno deciso che la 17enne Greta Thunberg è un passo oltre. Questo non è sessismo? Ditemi.

L’intervento di Greta Thunberg

Ad ogni modo l’intervento di Greta non si è concentrato sugli aspetti medici dell’emergenza Coronavirus, quanto su quelli sociali. Paragonando la crisi sanitaria a quella climatici, la giovane ambientalista ha posto i bambini al centro del dibattito:

Come la crisi climatica, la pandemia di Coronavirus è una crisi dei diritti dei bambini. Affliggerà tutti i bambini, adesso e nel lungo periodo, ma i gruppi più vulnerabili saranno colpiti maggiormente. Sto chiedendo a tutti di farsi avanti e unirsi a me a supporto dell’UNICEF e del loro lavoro per salvare le vite dei bambini, proteggerne la salute e l’educazione.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Coronavirus: 5 consigli per evitare il contagio