• GreenStyle
  • Energia
  • Greenpeace: energia per il 95% da fonti rinnovabili? Si può fare

Greenpeace: energia per il 95% da fonti rinnovabili? Si può fare

Greenpeace: energia per il 95% da fonti rinnovabili? Si può fare

Mentre il governo italiano spinge sempre di più l’acceleratore sul fronte nucleare, dimostrando poca fiducia nei confronti delle fonti rinnovabili, Greenpeace pubblica un suo rapporto, chiamato Energy [R]Evolution, in cui mostra in che maniera sarebbe possibile arrivare entro il 2050 a produrre il 95% di energia dalle stesse. Ovviamente, si tratta di un progetto che […]

Mentre il governo italiano spinge sempre di più l’acceleratore sul fronte nucleare, dimostrando poca fiducia nei confronti delle fonti rinnovabili, Greenpeace pubblica un suo rapporto, chiamato Energy [R]Evolution, in cui mostra in che maniera sarebbe possibile arrivare entro il 2050 a produrre il 95% di energia dalle stesse.

Ovviamente, si tratta di un progetto che scavalca i meri confini italiani, ponendo il problema come questione globale. La proposta, piuttosto articolata e spiegata attraverso un dossier di ben 212 pagine, passa non solo attraverso una progressiva riduzione degli incentivi statali verso le fonti fossili e dello spegnimento graduale delle centrali nucleari, ma si sofferma anche sul problema della distribuzione energetica.

È, infatti, evidente come difficilmente le fonti rinnovabili possano rappresentare una reale alternativa all’interno di un’organizzazione energetica estremamente centralizzata. Dunque, entro il 2050 si renderebbe necessario un ripensamento della distribuzione sotto un’ottica decentralizzata, con una piccola “centrale” costruita accanto ad ogni luogo di consumo energetico. Accanto a ciò, grande importanza prenderebbero le Green Technology che dovrebbero garantire una sempre maggior efficienza delle nostre macchine: dalle automobili agli elettrodomestici.

Per concludere, oltre ai piani in “grande”, in linea con il vecchio slogan “pensa globale, agisci locale”, Greenpeace propone anche una comoda guida ad un consumo energetico quotidiano responsabile. I consigli sono gli stessi di sempre, ma ripassarli non guasta mai.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

VII Forum Qualenergia: intervista a Pietro Colucci di Innovatec e Kinexia