Grandine record ad Ancona, 20 feriti

Grandine record ad Ancona, 20 feriti

Fonte immagine: Pixabay

Grandine record ad Ancona, con chicchi grandi come noci e il ferimento di almeno 20 persone: il maltempo si è abbattuto su gran parte di Centro e Nord.

Grandine record ad Ancona, in questo fine agosto caratterizzato dal maltempo al Centro e al Nord Italia. Nel corso del weekend un violento fenomeno temporalesco si è abbattuto sul capoluogo delle Marche, determinando non solo danni alle strutture e alle abitazioni, ma anche il ferimento di 20 persone.

Il fenomeno atmosferico è stato accompagnato da forti venti e fitte piogge, coinvolgendo la città marchigiana nel corso del weekend. Sul suolo si sono abbattuti dei chicchi di grandine grandi come noci, caduti a forte velocità tanto da causare seri disagi. Il ghiaccio ha infatti danneggiato tetti, grondaie e finestre, nonché la carrozzeria e i parabrezza delle auto in sosta.

Grandine: 20 feriti

Circa 20 persone sono rimaste ferite dall’impatto con il ghiaccio, perlopiù cittadini colpiti sul capo e in viso dalla stessa grandine, mentre cercavano di chiudere le serrande o portare al riparo le autovetture. A quanto pare, per tre persone si sarebbe reso necessario l’accertamento delle condizioni di salute in ospedale.

Il temporale non ha coinvolto unicamente Ancona ma gran parte del litorale marchigiano. Sulle aree colpite sono immediatamente intervenute le squadre di soccorso dei pompieri, pronti a liberare le strade dal ghiaccio, rimuovere rami e alberi caduti, calcinacci e molto altro. Così come riferisce Il Resto del Carlino, i centralini delle autorità sono stati presi d’assalto per richieste d’aiuto, da segnalazioni di allagamenti a strutture divelte. Oltre al capoluogo, i maggiori danni si registrano ad Agugliano e Offagna, mentre a Santa Maria Nuova un fulmine ha causato un incendio in un campo. La situazione della regione rimane sotto costante monitoraggio.

L’ultimo weekend di agosto si è rivelato particolarmente impegnativo sul fronte del maltempo. Il Nord Italia, in particolare, è stato colpito da violenti temporali, allagamenti, trombe d’aria. Sempre in merito alla grande, il ghiaccio ha causato numerosi disagi nel veronese.

Fonte: Il Resto del Carlino

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra