• GreenStyle
  • Consumi
  • Glifosato nei Tampax e negli assorbenti bio secondo un test francese

Glifosato nei Tampax e negli assorbenti bio secondo un test francese

Glifosato nei Tampax e negli assorbenti bio secondo un test francese

Fonte immagine: Unsplash

Un test francese ha dimostrato la presenza di glifosato su due tipi di assorbenti biologici e sui Tampax, lo studio è fatto su 15 prodotti in commercio.

Allarme dalla Francia dopo la pubblicazione, sul mensile 60 Millions des Consommateurs, di un test che rivela la presenza di glifosato in alcuni assorbenti femminili. Il test ha analizzato 15 prodotti in commercio con tamponi per ricercare, oltre all’erbicida, tracce di diossina, Idrocarburi policiclici aromatici e ftalati.

A preoccupare più di tutto è la presenza del gligosato, che già l’Organizzazione Mondiale della Sanità considera come “probabile cancerogeno”. Lo IARC (l’Agenzia Internazionale di Ricerca sul Cancro) ritiene la sostanza “cancerogena per gli animali e probabilmente cancerogena per gli essere umani”.

Tracce di glifosato o del suo metabolita (denominato “ampa”) sono state rilevate in campioni prelevati da prodotti quali Tampax, Natracare, NaNa e Jho. La presenza di glifosato negli assorbenti femminili è dovuta all’uso del pesticida nella coltura del cotone. La contaminazione è preoccupante e la notizia ha sollevato molte polemiche sia contro la multinazionale Procter & Gamble, proprietaria del marchio Tampax, sia su aziende che hanno commercializzato assorbenti bio, per i quali la contaminazione potrebbe essere stata accidentale.

Procter & Gamble è intervenuta dicendo che non ha mai riscontrato la presenza di ampa nei suoi prodotti. Nessun commento dai produttori di assorbenti biologici come NaNa Ultra normal Plus Natural Care, commercializzati anche in Italia, Natracare Cotton Tampons e Jho Tampons coton biologique.

La contaminazione dal glifosato è sicuramente la più preoccupante e pericolosa, ma i risultati del test dimostrano anche la presenza di altre sostanze in grado di alterare le normali funzioni ormonali. Questi ftalati sono stati rilevati in alcuni prodotti a marchio Siempre, Always, Vania, Saforelle. Tracce di diossina sono state rilevate nei campioni a marchio Saforelle e Jho.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Opera2030 Open Day II “Truth News and Good Actions”