• GreenStyle
  • Pets
  • Giornata Mondiale del Gatto: celebrazioni mondiali e nazionali

Giornata Mondiale del Gatto: celebrazioni mondiali e nazionali

Giornata Mondiale del Gatto: celebrazioni mondiali e nazionali

Fonte immagine: Pixabay

Si celebra oggi la Giornata Internazionale del Gatto: la festa nazionale, però, si celebra sullo Stivale ogni 17 febbraio.

In molti se ne saranno accorti visitando i social network, oggi invasi da migliaia di fotografie e video di simpatici felini: l’8 agosto si celebra infatti la Giornata Mondiale del Gatto, un’occasione per ricordare questo animale domestico tanto amato. Eppure la ricorrenza estiva potrebbe apparire abbastanza insolita per i proprietari italiani, considerato come sullo Stivale i festeggiamenti cadano in un’altra data. Quali sono, di conseguenza, le differenze tra la ricorrenza internazionale e quella nazionale dedicata al micio domestico?

La Giornata Mondiale del Gatto è una celebrazione che viene festeggiata in tutto il mondo l’8 agosto, così come già accennato. È stata istituita nel 2002 dall’International Fund for Animal Welfare, allo scopo di omaggiare uno degli animali domestici più amanti di sempre, nonché sensibilizzare sia sui diritti di questi animali che sulla loro utilità per l’uomo.

La ricorrenza, tuttavia, è meno conosciuta rispetto alle date che i singoli Paesi hanno deciso di scegliere per festeggiare questi splendidi felini. In Italia, ad esempio, la Giornata Nazionale del gatto cade ogni anno il 17 febbraio, con eventi e manifestazioni lungo tutto il territorio della Penisola. Scelta nel 1990 dai lettori della rivista “Tuttogatto”, la data invernale ha un forte significato simbolico:

  • il 17 è un numero associato alla sfortuna, la stessa che negli scorsi secoli veniva associata al passaggio dei gatti, animali legati alle streghe. Per esorcizzare questa paura immotivata, di conseguenza, si è scelto di celebrare l’animale proprio in questa data;
  • febbraio è il mese dell’Acquario, in astrologia considerato uno dei segni più indipendenti e creativi, proprio come gli amici felini;
  • Il numero 17 può essere anche interpretato come “1 vita per 7 volte” o, se scritto in numeri romani, come “VIXI”: significa in latino “sono vissuto” e rimanda naturalmente alle leggende sulle varie vite del gatto.

Anche in Polonia la ricorrenza cade il 17 febbraio, mentre negli Stati Uniti è 29 ottobre, in Giappone il 22 febbraio e in Russia il primo marzo.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cucciolo di cane allevato da una gatta