Giornata mondiale dell’Ambiente 2020: Tempo per la natura

Giornata mondiale dell’Ambiente 2020: Tempo per la natura

Oggi 5 giugno si celebra la Giornata mondiale dell'Ambiente 2020, prevista anche una diretta web con i ministri Costa e Bellanova.

Oggi 5 giugno si celebra la Giornata mondiale dell’Ambiente 2020. Istituita dall’ONU il 15 dicembre 1972 e celebrata a partire dall’anno seguente. Questa ricorrenza vuole celebrare la prima Conferenza delle Nazioni Unite, svoltasi dal 5 al 16 giugno 1972. Lo slogan di quest’anno è “Time for Nature” (“Tempo per la Natura“).

Tema centrale della Giornata mondiale dell’Ambiente 2020 è la tutela della biodiversità. Compito che appare più che mai necessario, sottolinea l’ISPRA, con oltre 1 milione di specie a rischio delle circa 8,7 milioni stimate nel mondo. Questo il messaggio rivolto a tutti, in occasione del 5 giugno 2020, sul sito del World Environment Day:

I cibi che mangiamo, l’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo e il clima che rende il nostro Pianeta abitabile provengono tutti dalla natura. Tuttavia, questi sono tempi eccezionali in cui la natura ci sta inviando un messaggio: per prenderci cura di noi stessi dobbiamo prenderci cura della natura. È ora di svegliarsi, di farsi sentire. È tempo di ricostruire meglio per le persone e per il Pianeta. È la Giornata mondiale dell’Ambiente, è il tempo per la Natura.

Ambiente incluso anche tra i 17 “goal” stabiliti dall’ONU per la sua agenda 2030:

Proteggere, ripristinare e promuovere l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire in modo sostenibile le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e invertire il degrado dei suoli e fermare la perdita di biodiversità.

Giornata mondiale dell’Ambiente 2020, Costa e Bellanova in diretta streaming

Per celebrare la Giornata mondiale dell’Ambiente 2020 l’ISPRA ha organizzato una tavola rotonda, che verrà trasmessa in diretta dalle 10:30 alle 12. Interverranno Sergio Costa, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e Teresa Bellanova, Ministro delle politiche agricole, alimentare e alimentari e forestali. Presenti anche i vertici di ISPRA, oltre a esperti e tecnici istituzionali.

Segui la diretta streaming sul canale YouTube dell’ISPRA.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: decima lezione