Ghiaccio: asfalto conduttivo lo scioglie senza inquinare

Ghiaccio: asfalto conduttivo lo scioglie senza inquinare

Fonte immagine: Pixabay

Un asfalto conduttivo, elettrico, che scioglie in modo green il ghiaccio e la neve: la scoperta dei ricercatori del Nebraska.

In quelle zone del mondo dove fa particolarmente freddo il problema delle strade ghiacciate è all’ordine del giorno. Anche in Italia, in alcuni periodi dell’anno, gli automobilisti devono fronteggiare questo disagio, ma ora la situazione potrebbe cambiare radicalmente.

I ricercatori del Peter Kiweit Institute, in Nebraska hanno progettato un nuovo tipo di asfalto che scioglie, in modo green, ghiaccio e neve. Si tratta di un tipo di asfalto conduttivo che non inquina perchè non utilizza nessun componente chimico.

Per realizzarlo, secondo quanto spiegato dal professore di ingegneria civile Chris Tuan e dai suoi colleghi Lim Nguyem e Bing Chen, basta usare la miscela tradizionale e, a questa, aggiungere un 20% di materie conduttive in trucioli d’acciaio e particelle di carbonio.

L’idea è tanto semplice quanto geniale al punto tale da destare l’attenzione della Federal Aviation Administration, che sarebbe interessata a usare questo tipo di asfalto negli aeroporti del Nord America per risolvere il problema di neve e ghiaccio.

Ovviamente questo tipo di asfalto non potrà essere utilizzato per realizzare tutte le strade, ma in determinate città o situazioni potrebbe essere la svolta per evitare problemi di mobilità e trasporti nei giorni più freddi dell’anno.

I test prima di poter usare questa particolare miscela saranno ancora molti, ma questa “invenzione” potrebbe essere applicata, a breve, in tutto il mondo.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Una Pila alla Volta: intervista a Giulio Rentocchini