Gatto viaggia in valigia fino a Disney World

Gatto viaggia in valigia fino a Disney World

Un gattino rinchiuso dentro una valigia per più di 12 ore, una sorpresa inaspettata per la proprietaria all'apertura dei bagagli in quel di Disney World.

Una storia singolare quella che ha come protagonista Bob-bob, un felino temerario capace di rimanere chiuso per ore dentro una valigia. La particolare situazione è venuta a crearsi quando Ethel Maze, la proprietaria, ha deciso di preparare le valige per il soggiorno in Florida. Durante la fase organizzativa del bagaglio il micino sonnecchiava accanto agli abiti e, a volte, dentro la valigia stessa.

Ma qualcosa deve essere andato storto perché la donna, chiusa la valigia, è partita alla volta di Disney World. I bagagli sono stati imbarcati al Port Columbus International Airport, passando attraverso i raggi X ed il vaglio dei controlli antiterrorismo ma senza destare nessun allarme. L’avventura del gattino dentro la valigia è però proseguita, dopo due ore di volo e altri controlli all’arrivo, il bagaglio è stato trasportato in albergo.

Dove è rimasto per altre 10 ore in attesa che la struttura liberasse le stanze, e si preparasse per il nuovo check-in. Un’avventura interminabile per il piccolo Bob-bob, ma sicuramente stupefacente per Ethel che è rimasta sconvolta durante l’apertura del bagaglio. Il piccolo è scappato fuori dalla reclusione coatta e ci sono volute 7 ore di parole dolci e crocchette, per convincerlo ad uscire dal nascondiglio che aveva trovato dentro la stanza.

Un’avventura rocambolesca per il micetto, che è stato rifocillato e tranquillizzato a lungo. Di sicuro indimenticabile ma a lieto fine, nonostante le ore di prigionia forzata.

Seguici anche sui canali social