Gatto torna a casa con il conto da saldare

Gatto torna a casa con il conto da saldare

Fonte immagine: Unsplash

Un gatto ha fatto ritorno a casa con tanto di conto da saldare perché responsabile di aver mangiato gratuitamente da un negoziante di zona.

Al proprietario di un gatto goloso è costata cara l’assenza casalinga. Dopo il solito girovagare ha fatto ritorno con tanto di conto da saldare. La notizia è stata riportata dal sito thailandese The Smart Local tramite la condivisione di una pagina Facebook, dove il micione era ritratto in tutta la sua spavalderia. Accucciato a terra con tanto di bigliettino legato al collo ed espressione buffa, un comune pezzo di cartoncino che riportava un simpatico messaggio.

Sul bigliettino era segnato il numero di telefono di una negoziante locale, Aunty May, con tanto di conto da saldare e indirizzo. Il micione creduto ormai perso pare avesse trascorso le giornate di assenza a fissare il banco del pesce della donna, fermandosi per tre giorni presso lo stesso esercizio. Una presenza che non era certo sfuggita alla negoziante che, colpita dalla costanza, aveva ceduto regalandogli tre sgombri.

Il gatto con un conto da saldare

Le immagini del micione dall’aria evidentemente soddisfatta hanno fatto il giro della Thailandia e del web. Il proprietario ha confessato la sua felicità nell’aver ritrovato il gattone di casa, ma anche lo stupore legato alla presenza del bigliettino fissato al collo con tanto di conto da saldare. Non è chiaro se la richiesta fosse ironica o se la negoziante abbia voluto davvero indietro i suoi soldi.

In tanti sono certi che abbia legato il biglietto al collo solo per tranquillizzare il proprietario, per circoscrivere così il raggio d’azione del suo gatto. Rassicurandolo anche sul motivo delle sue fughe, tutte mosse dalla golosità nei confronti degli sgombri.

In questo modo la prossima volta l’uomo potrà andare a recuperarlo con maggiore facilità, certo che l’amico sarà a pochi passi da casa e al sicuro. I commenti di elogio e affetto non sono mancanti a riconferma dell’incredibile indipendenza dei gatti. Non è sfuggita neppure l’espressione compiaciuta del gatto mentre fissa l’obiettivo con aria sorniona, non curante del debito accumulato con troppa facilità.

Fonte: The Smart Local

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle