• GreenStyle
  • Pets
  • Gatto salva bambino dall’attacco di un cane, il video

Gatto salva bambino dall’attacco di un cane, il video

Gatto salva bambino dall’attacco di un cane, il video

Fonte immagine: Pixabay

Un gatto ha salvato un bambino dall'attacco improvviso di un cane randagio, colpendo l'animale con i suoi artigli: succede in Brasile.

Un coraggioso gatto ha salvato un bambino dall’attacco di un cane, distraendo il quadrupede a colpi di unghie. È questa la singolare vicenda che proviene dal Brasile, testimoniata dai filmati di alcune telecamere di sicurezza. Una situazione che si sarebbe potuta concludere in modo fatale per il piccolo, se non fosse intervenuto l’intrepido felino.

I fatti risalgono allo scorso luglio, ma il girato è stato rilasciato sul web solamente negli ultimi giorni. In particolare, il video è divenuto virale sulla piattaforma Reddit.

Gatto salva bambino: i fatti

L’incredibile salvataggio è avvenuto in Brasile, così come già anticipato, sebbene non emergano troppi dettagli a corredo del filmato. Non è infatti dato sapere in quale città sia avvenuto l’incidente, né le conseguenze del fortuito incontro tra l’aggressivo cane e il piccolo bambino.

Il video mostra un bambino di circa un paio d’anni d’età, intento ad aggirarsi per una strada secondaria brasiliana. Improvvisamente il piccolo viene raggiunto da un cane randagio che, dopo qualche tentennamento, si scaglia contro il bambino facendolo cadere a terra. Pochi secondi dopo, però, irrompe sulla scena un coraggioso gatto. Senza alcun tentennamento, il felino raggiunge in volata il cane e lo attacca, colpendolo con gli artigli e distraendolo dall’indifeso infante.

Spaventato dall’attacco a sorpresa del gatto, il cane recupera la calma e si allontana dalla scena. Nel frattempo, una donna accorre in soccorso del bambino, assicurandosi stia bene.

Come già anticipato, non emergono molti dettagli sull’origine di questo singolare filmato. La scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza di un vicino palazzo, ma non è nota la città né il contesto dell’aggressione. Sui social network, dove il filmato è divenuto virale, i quesiti si moltiplicano. Ad esempio, per quale ragione il bambino si trovava da solo per strada? E, ancora, quali sono state le conseguenze fisiche dell’attacco? Domande che, con molta probabilità, non troveranno risposta.

Fonte: Euro Weekly News

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questi cani sembrano davvero molto arrabbiati, ma poi…