• GreenStyle
  • Pets
  • Gatto guardiano delle angurie: è l’erede del Grumpy Cat

Gatto guardiano delle angurie: è l’erede del Grumpy Cat

Gatto guardiano delle angurie: è l’erede del Grumpy Cat

Fonte immagine: Facebook

Un gatto guardiano dei cocomeri è divenuto una vera e propria celebrità sui social network: è l'erede ufficiale del Grumpy Cat.

Un gatto si è trasformato in vero e proprio guardiano delle angurie, diventando una piccola celebrità nazionale. È questa la storia che vede protagonista Pearl, un felino thailandese amante dei cocomeri. Seduto su una sedia o accovacciato su un muretto, passa le sue intere giornate a controllare la crescita e la maturazione dei frutti estivi. Quanto basta per donargli un’incredibile popolarità sui social network.

Il gatto è divenuto famoso soprattutto per la sua espressione perennemente imbronciata, tanto da ricordare quella del ben più noto Grumpy Cat. Quest’ultimo è stato per anni una celebrità a livello internazionale, con tanto di film e gadget a lui dedicati, fino alla morte sopraggiunta all’improvviso qualche tempo fa.

Un gatto pacifico

Lo sguardo severo non deve però trarre in inganno. Così come specificano i proprietari, Pearl è infatti un gatto pacifico e molto dolce, legatissimo ai suoi compagni umani, tanto da seguirli in ogni spostamenti. Di tanto in tanto lo si può ammirare adagiato su pick-up dei suoi proprietari, tra un’anguria e l’altra, negli spostamenti da un mercato ortofrutticolo all’altro. A sei anni di età, e con il suo manto candido, è divenuto improvvisamente una piccola star in Thailandia.

Non è dato sapere perché questo felino sia così attratto dalle angurie, forse per la loro forma o semplicemente per l’attaccamento ai proprietari. Rappresentando la fonte di reddito principale della famiglia, e quindi un grande impegno da parte di tutti i membri per la coltivazione e la raccolta, il micio deve aver compreso l’importanza del frutto. I suoi amici umani lo agevolano in questa sua passione, predisponendo per lui delle simpatiche e coloratissime sedie in plastica, dove il gatto possa adagiarsi per la gran parte della giornata.

Fonte: Bored Panda

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cucciolo di cane allevato da una gatta