• GreenStyle
  • Pets
  • Gatto fugge da una prigione di alta sicurezza dove era detenuto

Gatto fugge da una prigione di alta sicurezza dove era detenuto

Gatto fugge da una prigione di alta sicurezza dove era detenuto

Fonte immagine: Istock

Un piccolo gattino è fuggito da una prigione di alta sicurezza in Sri Lanka dove era tenuto dalla polizia dopo essere stato colto a trasportare droga.

Un detenuto diverso da ogni altro: un piccolo gattino incarcerato per presunto tentativo di contrabbando di droghe e carte SIM di telefoni cellulari, è fuggito. Sabato scorso il felino è stato colto in flagrante nella prigione principale dello Sri Lanka; da Welikada, però è riuscito a scappare.

Il gatto trasportava quasi due grammi di eroina, due carte SIM e un chip di memoria in un piccolo sacchetto di plastica legato al collo. Era stato messo in una cella per alcuni controlli ma incredibilmente è riuscito a fuggire.

La prigione ha riportato negli ultimi tempi un aumento di persone che cercano di introdurre pacchetti di droghe, telefoni cellulari e caricabatterie all’interno delle carceri. La polizia la settimana scorsa ha sequestrato un’aquila presumibilmente utilizzata dai trafficanti di droga per distribuire narcotici. Il problema della droga sta diventando sempre più importante nel Paese. L’episodio del felino fuggito dal carcere, comunque, ha davvero dell’incredibile. La notizia è stata riportata da tutti i media, ma le autorità di polizia dello Sri Lanka si sono finora astenute dal commentare quanto avvenuto.

Two grams of heroin were found tied around his neck

Pubblicato da Daily Mail su Lunedì 3 agosto 2020

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cucciolo di cane allevato da una gatta