Gatto di Van: un reality per evitare l’estinzione

Gatto di Van: un reality per evitare l’estinzione

Il gatto di Van, tipico della Turchia, rischia l'estinzione e la scompara. Una reality in stile Grande Fratello dovrebbe rilanciarne l'immagine e le sorti.

Partirà a breve un reality online dedicato ed incentrato sulla razza del gatto di Van, tipica del territorio turco ma ora in via di estinzione. L’operazione è l’ultimo tentativo per preservare la specie che conta, ormai, pochissimi esemplari. A lanciare l’iniziativa il direttore del Centro di ricerca sul gatto di Van dell’Università del Centenario, Fetih Gulyuz, che da anni segue e studia la razza.

Il gatto di Van è conosciuto per la sua eterocromia oculare, ovvero gli occhi di due colori diversi. Caratteristica che spicca particolarmente sulla variante non ancora riconosciuta dal manto purissimo, e che è stata definita una sorta di piccola anomalia genetica. La specie che rischia l’estinzione è riuscita a sopravvivere anche al terremoto catastrofico che ha colpito la Turchia nei mesi di ottobre e novembre. Ma ora pare la sua sorte sia appesa ad un filo, e all’esito di questo Grande Fratello felino.

Saranno 12 le telecamere che seguiranno passo passo la vita e le interazioni dei gatti allevati e seguiti all’interno di uno dei pochi centri ancora in vita. Il sito è ancora in allestimento, ma il direttore promette che entro due mesi i 100 gatti ospiti saranno online, e ne potremmo seguire gesta e carattere. Nella speranza che questa iniziativa catturi l’interesse della gente e nuovi sostenitori, anche dal punto di vista economico per poter diffondere la razza tra gli allevatori.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cucciolo di cane allevato da una gatta