Gastrite nervosa: rimedi, sintomi, durata

Gastrite nervosa: rimedi, sintomi, durata

Fonte immagine: elenaleonova via iStock

Cosa genera la gastrite nervosa e come lenire i sintomi agendo su tre fronti: alimentazione leggera, rilassamento e rimedi naturali efficaci.

Stress, ansia e nervosismo possono avere un impatto negativo sullo stomaco, generando una vera e propria infiammazione delle pareti gastriche che prende il nome di gastrite nervosa.

Classificato generalmente tra le malattie psicosomatiche, questo disturbo è molto fastidioso e rischia di compromettere la qualità della vita, acuendo lo stato di malessere in cui ci si trova. Le cause sono legate al modo di reagire davanti a situazioni stressanti di varia natura, legate all’ambiente lavorativo, alla salute o alla sfera affettiva: in ogni caso, nei soggetti che soffrono di gastrite nervosa sono proprio questi problemi a incrementare l’ansia e ad aumentare la produzione di succhi gastrici, dando origine a una serie di sintomi a livello dello stomaco.

Sintomi della gastrite

Stress

Spetta al medico curante riconoscere e diagnosticare la gastrite nervosa, tenendo conto della descrizione dei sintomi che questo disturbo genera:

  • sensazione di bruciore di stomaco e di acidità;
  • digestione lenta o difficile, conseguenza dell’infiammazione che impedisce allo stomaco di svuotarsi in modo adeguato;
  • riduzione dell’appetito spesso associato a nausea;
  • dolore alla bocca dello stomaco, spesso confuso con un comune morso della fame ma in realtà generato da un vero e proprio crampo.

Spesso, inoltre, il medico o lo specialista in gastroenterologia consigliano a chi manifesta questa sintomatologia di sottoporsi al test per la ricerca dell’Elicobacter pylori, un batterio abbastanza resistente che in molti casi può essere responsabile dei disturbi gastrici.

Durata e alimentazione

La gastrite nervosa appartiene al gruppo dei disturbi cronici, vale a dire caratterizzati da uno sviluppo lento ma da una durata abbastanza lunga. Al contrario, le gastriti acute durano poco ma possono manifestarsi all’improvviso e in modo più violento. Per quanto riguarda i rimedi, per combattere i disturbi gastrici di origine psicosomatica è fondamentale eliminare le cause che ne sono responsabili, quindi ridurre ansia e stress anche grazie all’aiuto di percorsi terapeutici specifici.

Il primo passo da compiere per attenuare i sintomi, ma anche per prevenirli, è impostare uno stile alimentare basato su pietanze leggere, semplici e preparate con cibi che non aumentano le secrezioni gastriche:

  • come frutta sono indicate mele, banane, pere, melone e pesche, da utilizzare anche per preparare frullati nutrienti e idratanti;
  • la maggior parte delle verdure sono povere di zuccheri e possono equilibrare l’acidità, anche cotte;
  • cereali preferibilmente integrali;
  • legumi e altri alimenti che assicurano proteine vegetali;
  • carne bianca e pesce magro;
  • acqua naturale a volontà.

Altrettanto importante è consumare pasti non abbondanti cercando di mangiare poco e spesso, evitando di sdraiarsi o andare a dormire subito dopo aver mangiato.

Rimedi naturali

Miele

La gastrite nervosa si combatte anche lontano dalla tavola, cercando di dedicarsi alle attività che favoriscono il rilassamento e riducono lo stress. Qui di seguito altri rimedi utili:

  • come antiacido è possibile sorseggiare una tisana a base di camomilla o di semi di finocchio;
  • consumare acqua di riso, utile per lenire il dolore allo stomaco;
  • preparare una tazza di acqua calda con un cucchiaino di miele, ottimo rimedio per placare il bruciore in poco tempo.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Stura lavandini “magico” fai da te