• GreenStyle
  • Salute
  • Frutta e verdura: bastano 3 porzioni al giorno secondo studio canadese

Frutta e verdura: bastano 3 porzioni al giorno secondo studio canadese

Frutta e verdura: bastano 3 porzioni al giorno secondo studio canadese

Fonte immagine: freepik

Secondo uno studio svolto in Canada sarebbero sufficienti tre porzioni di frutta e verdura al giorno, anche se abbondanti, per restare in salute.

Per stare in salute basterebbero tre porzioni di frutta e verdura al giorno. Lo afferma uno studio svolto dalla McMaster University di Hamilton, in Canada, i cui risultati sono stati pubblicati su Lancet. La ricerca è stata presentata al congresso della Società europea di cardiologia a Barcellona.

Gli studiosi hanno messo in discussione la regola delle cinque porzioni quotidiane che sarebbero utili per contrastare il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari. Secondo gli scienziati canadesi non sarebbe necessario mangiare molte porzioni al giorno di frutta e verdura, anche se le tre o quattro porzioni consigliate dovrebbero essere abbondanti.

La ricerca ha coinvolto diversi partecipanti, che sono stati osservati dal 2003 al 2013. Nel corso del tempo gli esperti hanno potuto delineare il quadro delle abitudini alimentari dei volontari. È stato visto che le persone che mangiavano tre porzioni di frutta e verdura ogni giorno avevano un rischio di mortalità inferiore del 22% rispetto a coloro che non assumevano vegetali.

Victoria Miller, autrice della ricerca, ha fatto notare anche che aumentando il consumo di frutta e verdura in realtà non si riscontravano ulteriori benefici. Il più basso rischio di mortalità si riscontrava nelle persone che consumavano da tre a quattro porzioni al giorno, per un totale da 375 a 500 grammi.

La quantità di vegetali da mangiare ogni giorno è stata da molto tempo oggetto di discussione, anche da parte di altri studi. È innegabile che consumare quotidianamente frutta e verdura sia indispensabile per mantenere in salute l’organismo e per contrastare l’insorgenza di molte patologie.

La ricerca continua ad interrogarsi sulla questione. Il consumo di questi prodotti in una quantità di cinque porzioni ogni giorno è raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dal Ministero della Salute. Diversi studi hanno provato che è fondamentale per contrastare anche la depressione. Uno dei maggiori studi sull’argomento, pubblicato sul British Medical Journal, ha specificato che cinque è il numero perfetto per garantire tutti gli effetti benefici dei vegetali.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social