Friarielli: 7 ricette per cucinarli

Friarielli: 7 ricette per cucinarli

Fonte immagine: Turnip-greens via pixabay

Il friarielli sono le prime infiorescenze della cime di rapa: ecco 7 ricette per cucinarli, anche con qualche accenno alla cultura partenopea.

I friarielli sono le prime infiorescenze delle cime di rapa: vengono chiamate così a Napoli e, più in generale, in tutta la Regione Campania.

Si cucinano con ricette semplici che prevedono pochi passaggi: tipica è la preparazione dei friarielli lavati e scolati, cotti direttamente nell’olio caldo. In questo modo diventano un’ottima farcitura per panini, focacce e pizze. Come contorno, vengono abbinati alle salsicce saltate in padella o cotte sulla griglia calda. I migliori friarielli si ottengono dopo una attenta preparazione: una volta lavati devono essere selezionate solo le foglie più tenere e la porzione di gambo che viene mantenuta è limitata a pochi centimetri, la parte più coriacea viene eliminata.

Vediamo 7 ricette per cucinare queste verdure.

Friarielli all’olio

Olio

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di friarielli;
  • uno spicchio di aglio;
  • mezzo peperoncino;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;

Pulite i friarielli passandoli sotto l’acqua corrente. Fate scaldare l’olio extravergine d’oliva con lo spicchio d’aglio e il peperoncino spezzettato. Aggiungete i friarielli e fateli cuocere a fuoco alto per circa venti minuti, mantenendo il coperchio chiuso. Mescolate di tanto in tanto per verificare che non si attacchino sul fondo. Serviteli come come contorno.

Pasticcio ai friarielli

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di maccheroni o altra pasta corta;
  • 250 g di friarielli all’olio già cotti;
  • 120 g di mozzarella;
  • 300 ml di besciamella;
  • 40 g di parmigiano grattugiato.

Lessate i maccheroni per metà del tempo necessario, quindi scolateli e versatili in una pirofila da forno a bordi alti. Unite i friarielli e metà della besciamella. Mescolate quindi aggiungete la mozzarella sminuzzata e il parmigiano. Amalgamate e coprite la superficie con la restante besciamella. Passate in forno caldo per 20 minuti prima di servire.

Friarielli al vapore

Lavate i friarielli in acqua corrente quindi tagliateli. Poneteli nel cestello per la cottura al vapore e fate cuocere per circa 10 minuti. Una volta cotti, i friarielli al vapore sono ottimi conditi con poco olio extravergine a crudo e un pizzico di sale.

Riso basmati ai friarielli

riso

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 grammi di riso basmati già lessato;
  • 250 g di friarielli al vapore;
  • uno spicchio di aglio;
  • mezzo scalogno sminuzzato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • mezzo bicchiere di vino bianco.

Raccogliete in un tegame antiaderente l’olio extravergine di oliva, l’aglio e lo scalogno sminuzzato. Fate appassire quindi unite i friarielli cotti al vapore e il riso basmati. Saltate in padella per qualche minuto quindi sfumate con il vino bianco. Fate asciugare e servite caldo.

Torta salata friarielli e ricotta

Quiche

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca;
  • 200 g di friarielli;
  • 200 g di mozzarella;
  • 250 g di ricotta;
  • 1 uovo;
  • sale;
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato o pecorino.

Fate cuocere i friarielli in padella con un filo d’olio, quindi lasciate riposare. In una ciotola mescolate l’uovo, il parmigiano e la ricotta, quindi unite i friarielli cotti. Mescolate bene per amalgamare. Foderate una tortiera con la pasta sfoglia quindi versate sulla superficie il composto con la ricotta. Distribuite il formaggio sulla superficie. Cuocete in forno caldo a 180° per 30-40 minuti.

Risotto ai friarielli

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di riso;
  • 1 cipolla;
  • 1 litro di brodo vegetale;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 100 g di friarielli;
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva;
  • 50 g caprino.

Tritate finemente la cipolla e fatela appassire a fuoco dolce con l’olio. Tostate il riso a fuoco vivo, sfumate con il vino e proseguite la cottura aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo vegetale bollente. Portate a cottura il risotto quindi unite i friarielli finemente sminuzzati e il caprino.

Frittata ai friarielli

Kitchen

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 uova;
  • 400 g di friarielli cotti al vapore;

Sbattete le uova con una forchetta e aggiungete la verdura sminuzzata. Amalgamate bene e fate cuocere in una padella antiaderente ben calda. Sistemate la frittata agli spinaci su un piatto da portata e servite calda, condita con poco sale e pepe.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Roberto Pasi – Beeing