• GreenStyle
  • Energia
  • Fotovoltaico: il 90% degli italiani lo preferisce a carbone e petrolio

Fotovoltaico: il 90% degli italiani lo preferisce a carbone e petrolio

Fotovoltaico: il 90% degli italiani lo preferisce a carbone e petrolio

Al Solarexpo 2013 presente l'ex ministro dell'Ambiente Alfonso Pecorario Scanio per presentare gli ultimi sondaggi riguardanti gli italiani e l'energia.

In occasione del SolarExpo 2013 di Milano abbiamo incontrato Alfonso Pecorano Scanio, ex ministro dell’Ambiente e oggi presidente della Fondazione UniVerde. Pecoraro Scanio era a Milano per presentare l’ultima ricerca demoscopica condotta dalla sua fondazione insieme a IPR Marketing.

>>Scopri i grandi appuntamenti sul fotovoltaico al Solarexpo 2013

Dalla lettura dei dati risulta che il 90% degli italiani ritengono che il fotovoltaico sia il futuro dell’energia, mentre solo l’1% ritiene che sia il petrolio il combustibile di domani. Il 2%, infine, crede nel carbone.

Il sondaggio è interessante perché mostra come gli italiani siano perfettamente coscienti del fatto che le vecchie e inquinanti centrali a carbone e olio combustibile vadano chiuse. Ma anche perché dalle risposte fornite dal campione emerge che gli italiani ritengono credibile una politica energetica 100% rinnovabile.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Sunny Days Roma 2016: intervista a Massimo Bracchi – SMA Italia