FlixBus installa pannelli solari sugli autobus

FlixBus installa pannelli solari sugli autobus

Fonte immagine: Pixabay

FlixBus installa pannelli solari sugli autobus, per ridurre i consumi di carburante e limitare le emissioni in atmosfera: ecco il progetto.

FlixBus installa pannelli solari sui suoi autobus, con l’obiettivo di ridurre i consumi di carburante e le relative emissioni. È questo l’interessante progetto pilota che il vettore low cost sta testando sulla linea Dortmund-Londra, una tratta in grado di collegare cinque nazioni: Germania, Paesi Bassi, Belgio, Francia e Regno Unito. Secondo quanto riferito da ADNKronos, i test si starebbero rivelando molto promettenti: il consumo medio di carburante si sarebbe ridotto del 7%.

Il sistema implementato da FlixBus è pensato per alimentare l’alternatore degli autobus, soprattutto allo scopo di caricare la batteria del veicolo in modo ecologico, anziché usare carburante. Naturalmente, l’energia generata dai pannelli solari viene impiegata anche per una serie di funzionalità disponibili a bordo, come le porte USB e le prese di corrente per ricaricare i dispositivi, l’aria condizionata, la rete WiFi e molto altro.

I primi test hanno mostrato dei risultati davvero incoraggianti: il sistema permette di risparmiare 1.7 litri di carburante ogni 100 chilometri, con la riduzione anche delle emissioni nocive in atmosfera. Un dato non da poco, se si considera come la tratta tra Dortmund e Londra sia lunga più di 600 chilometri.

Il progetto nasce da una collaborazione tra Kuper Touringscars, Trailer e lo stesso FlixBus: gli autobus dotati di pannelli solari al momento circolano due volte la settimana e, se i risultati dei test dovessero confermarsi positivi, il sistema verrà esteso maggiormente all’interno della flotta. Jasper Vis, Managing Director di FlixBus BeNeLux, ha così commentato l’iniziativa:

Con questo progetto intendiamo contribuire a rendere accessibili a un numero sempre maggiore di passeggeri nuove forme di mobilità innovative ed ecocompatibili. Sulla base dei risultati, valuteremo la possibilità di estendere il progetto a più autobus o addirittura a tutti i mezzi della nostra rete.

Fonte: ADNKronos

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

NIU a EICMA 2017: intervista a Token Hu