Firenze, niente stop per i bus inquinanti

Firenze, niente stop per i bus inquinanti

Il Tar sospende l'ordinanza del sindaco Renzi che vietava l'accesso al centro di Firenze a bus e pullman inquinanti.

In molti hanno già dato la notizia dello stop ai bus inquinanti nel centro di Firenze. In effetti, dal primo marzo è entrata in vigore l’ordinanza del sindaco Matteo Renzi per cui il transito sarebbe assolutamente vietato a tutti gli autobus e pullman Euro 0 ed Euro 1.

Il condizionale è d’obbligo, visto che, al contrario da quanto disposto, i bus inquinanti restano liberi di circolare. Infatti, i gestori dei servizi di trasporti hanno sporto ricorso al Tar, ottenendo una risposta proprio alla vigilia dell’entrata in vigore dell’ordinanza. Come spiegato dagli stessi:

Ci è stato riferito che la decisione sarà presa il 9 marzo, ma nel frattempo sarà concessa la sospensione per gli atti amministrativi. Vale a dire che potremo continuare a viaggiare come sempre.

Quindi, la sospensione è rimandata di una settimana; sempre che il Tar dia ragione al sindaco. D’altra parte, che in una città come Firenze girino ancora “ferrivecchi” Euro 0 è davvero un piccolo scandalo.

Seguici anche sui canali social