Ferrari SF90 Stradale, ibrida plug-in da 340 Km/h

Ferrari SF90 Stradale, ibrida plug-in da 340 Km/h

Fonte immagine: Ferrari

La Ferrari SF90 Stradale è la prima supersportiva ibrida plug-in di Maranello: 1000 cavalli, 340 Km/h e un'accelerazione bruciante.

La Ferrari SF90 Stradale è la prima ibrida plug-in di Maranello. Con questo modello il Cavallino Rampante ha spostato nuovamente l’asticella verso l’alto della qualità di progettazione di una supersportiva. Non solo l’auto è bellissima e curata in ogni minimo dettaglio, ma possiede anche tanta tecnologia.

Il design è molto diverso da quello delle altre Ferrari e sembra porsi come punto di partenza per i modelli che arriveranno in futuro. Studiato in galleria del vento, rende la nuova SF90 Stradale quasi simile ad una piccola navicella spaziale. Difficile non rimanere affascinati. L’effetto “Wow” è assolutamente scontato. La linea è stata curata anche per garantire il massimo carico aerodinamico visto che questa supersportiva è in grado di garantire prestazioni di assoluto riferimento. Grazie al suo sofisticato powertrain, la Ferrari SF90 Stradale può disporre di ben 1000 CV.

Tutta questa esuberanza permette di raggiungere una velocità massima di 340 Km/h e di accelerare da 0 a 100 Km/h in soli 2,5 secondi. Ancora più impressionante lo scatto da 0 a 200 Km/h che si copre in appena 6,7 secondi. Prestazioni che avvicinano la Ferrari SF90 Stradale ad un’auto di F1. Maranello ha lavorato molto sul powertrain per ottenere una soluzione tecnica molto raffinata. Innanzitutto è presente un motore termico V8 biturbo di 4 litri in grado di garantire 780 CV. I tecnici del Cavallino Rampante hanno poi pensato di integrare anche 3 motori elettrici. Il primo è stato collocato fra il motore endotermico e il cambio, mentre gli altri due sono sull’asse anteriore.

Con questa scelta la Ferrari SF90 Stradale può disporre anche della trazione integrale. La trasmissione è affidata ad un cambio ad 8 rapporti con doppia frizione che è stato alleggerito grazie alla rimozione degli ingranaggi della retromarcia che sarà gestita dai motori elettrici anteriori.

La nuova supersportiva di Maranello dispone di diverse modalità di guida che privilegiano la sportività o l’efficienza. Trattandosi di una ibrida plug-in, la Ferrari SF90 Stradale è anche in grado di viaggiare in modalità solo elettrico. Grazie al pacco batteria da 7,9 kWh, l’autonomia può raggiungere i 25 Km e l’auto può arrivare sino ad una velocità massima di 135 Km/h.

Particolarità: durante la guida in solo elettrico la Ferrari utilizza solamente la trazione anteriore, un dettaglio senza precedenti per Maranello. Nel caso la batteria si esaurisca l’auto utilizzerà solamente il motore termico. Il prezzo non è stato comunicato ma dovrebbe attestarsi sui 600 mila euro. I primi modelli saranno consegnati durante il primo semestre del 2020.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Partenza lanciata per la sportiva ibrida BMW i8