• GreenStyle
  • Pets
  • Fanno il funerale al gatto, l’animale si ripresenta dopo qualche giorno

Fanno il funerale al gatto, l’animale si ripresenta dopo qualche giorno

Fanno il funerale al gatto, l’animale si ripresenta dopo qualche giorno

Fonte immagine: Pixabay

Perdono il gatto domestico e, ritenendo fosse morto, celebrano un piccolo funerale: l'animale, però, si ripresenta a casa dopo pochi giorni.

È una storia davvero singolare, quella che coinvolge una famiglia inglese e il loro amato gatto domestico. Il tutto è accaduto qualche giorno fa, quando una tempesta di neve si è abbattuta sull’Herefordshire: a seguito dell’evento meteorologico, Willow, un felino di 18 mesi, è scomparso da casa. Dopo averlo a lungo cercato, i proprietari si sono quindi convinti fosse morto, celebrando per lui un funerale. Ma l’animale si è ripresentato a casa dopo qualche giorno.

Così come già accennato, Willow è scomparso durante la tempesta di neve che ha colpito negli ultimi tempi il Regno Unito. I proprietari, Jonny e Cat Robinson, si sono quindi prodigati nella ricerca dell’animale, battendo al tappeto il vicinato per dieci giorni interi. All’improvviso hanno però ritrovato i resti di quello che, a tutti gli effetti, si è rivelato un felino dello stesso colore del loro amato micio: convinti l’animale fosse stato purtroppo investito da un’automobile, i proprietari hanno quindi organizzato un piccolo funerale.

Eppure, qualche giorno dopo la cerimonia domestica, il gatto si è ripresentato sull’uscio di casa, così come conferma la testata Metro. Per la gioia della famiglia, e dei due bambini di casa, il gatto era vivo e vegeto, un po’ malandato, ma sufficientemente in salute. Una vera e propria sorpresa per la famiglia, sebbene i proprietari non abbiano mai perso del tutto le speranze di poterlo ritrovare e riabbracciarlo.

Non è dato sapere quali avventure abbia vissuto il quadrupede durante la sua assenza, tuttavia una visita veterinaria ha rivelato una frattura a una delle zampe posteriori, completamente guaribile con della vita domestica e un po’ di riposo. Non è conosciuta, invece, l’identità del micio sottoposto a sepoltura: probabilmente un abitante del quartiere o, ancora, un randagio sfortunato.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cucciolo di cane allevato da una gatta