WWF: 13 oasi aperte per i 150 anni d’Italia

WWF: 13 oasi aperte per i 150 anni d’Italia

Per il 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia, WWF propone visite guidate gratuite a 13 oasi naturali su tutto il territorio nazionale

Per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, WWF ha deciso di spalancare oggi i cancelli di 13 oasi naturali in tutto il paese a comitive e famiglie, organizzando per l’occasione visite guidate gratuite. L’iniziativa anticipa in parte l’appuntamento con la Giornata Oasi nazionale che avrà luogo il prossimo 22 maggio, quando si festeggerà anche il 50esimo anniversario dell’organizzazione.

L’elenco delle aree interessate, dal nord al sud del paese, vede la presenza di: Valle Averto (Venezia), Bosco di Vanzago (Milano), Valpredina (Bergamo), Orti Bottagone (Livorno), Rocconi, Burano e Orbetello (Grosseto), Macchiagrande (Roma), Ripabianca di Jesi (Ancona), Alviano (Terni), Persano (Salerno), Monte Arcosu (Cagliari), Le Cesine (Lecce).

Fulco Pratesi, presidente onorario e fondatore di WWF Italia, nel comunicato stampa relativo all’iniziativa, ha ricordato che “Una giornata trascorsa nelle oasi del nostro paese serve a ricordare ciò che è stato fatto in mezzo secolo in nome della salvaguardia del patrimonio naturale. Dalle Alpi alla Sicilia, l’organizzazione si è occupata in tutti questi anni di tutelare specie animali, paesaggi, vegetazione e corsi d’acqua. Tutto questo è patrimonio di biodiversità, che la nostra generazione lascia in eredità a quelle future”.

In un momento non di certo semplice, in cui gli eventi che stanno tenendo con il fiato sospeso l’intero pianeta sembrano richiamare l’uomo a un maggiore rispetto nei confronti della natura, abbandonare per un giorno il caos della città per immergersi nel verde non può che essere un’ottima idea.

Informazioni sull'evento
Data 17 Marzo 2011

Seguici anche sui canali social