Spin Cycling Festival: bici in festa dal 22 al 24 settembre a Roma

Spin Cycling Festival: bici in festa dal 22 al 24 settembre a Roma

Al via il 22 settembre 2017 a Roma lo Spin Cycling Festival, festa dedicata alla cultura della bici e della mobilità sostenibile.

Favorire il cambiamento verso una mobilità sostenibile e più orientata all’utilizzo della bicicletta. Da queste basi prende il via l’idea di dar vita allo Spin Cycling Festival, organizzata presso il Guido Reni District (quartiere Flaminio, accanto al Museo MAXXI), una tre giorni che dal 22 al 24 settembre 2017 diffonderà la cultura della ciclabilità attraverso momenti di confronto e informazione, ma anche dove i visitatori potranno provare direttamente le bici messe a disposizione dai produttori.

Potranno essere provate le bici in apposite piste di prova, come anche partecipare a pedalate cittadine organizzate su un percorso che ricalca quello tracciato per il GRAB (Grande Raccordo Anulare delle Biciclette). A organizzare lo Spin Cycling Festival Roma la IMF Foundation con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale, il patrocinio di UCI (Unione Ciclistica Internazionale) e FCI (Federazione Ciclistica Italiana) e la partnership di Touring Club Italiano, FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), Granfondo Campagnolo Roma e CycloPride Italia APS.

Gli eventi previsti per la tre giorni romana saranno diversi e punteranno a celebrare i 200 anni della bicicletta, che ricorrono proprio quest’anno (1817-2017). Bici che rappresentano però non soltanto la storia, ma anche alcune delle nuove tecnologie per la mobilità sostenibile. Ampio spazio quindi alle biciclette elettriche o a pratiche quali il cicloturismo.

Presenti durante lo Spin Cycling Festival Roma marchi noti a livello internazionale come Brompton, Moustache Bikes, Tokyobike, Giant, Askoll, Specialized, Brooks, Closca e altri ancora. Potrà inoltre essere ammirato dai visitatori il prototipo di bicicletta carenata PulsaR, detentore del record italiano di velocità, progettato dal team Policumbent del Politecnico di Torino.

Diversi anche gli ospiti che si alterneranno nell’area “Spin Talk“, da Sio (Simone Albrigi, esponente dei più noti YouTuber e fumettisti italiani, di ritorno da un giro in bici al Circolo Polare Artico – unCOMMON:Arctic) a Gianluca Santilli, presidente della Granfondo Campagnolo Roma, e Alberto Fiorillo, responsabile Aree Metropolitane di Legambiente nonché portavoce del progetto GRAB. Parteciperanno anche, tra gli altri: Anna Becchi, vicepresidente Salvaiciclisti Roma e referente del progetto BikeToSchool Roma; Lamberto Mancini, Direttore Generale del Touring Club Italiano; lo scrittore e musicista Andrea Satta.

Temi caldi del festival saranno la sicurezza stradale, l’innovazione tecnologica, le piste ciclabili, il cicloturismo e la bike economy. Previsti inoltre anche una rassegna video e la proiezione di documentari di viaggio e film. Nello spazio arte verranno allestiti spettacoli teatrali e laboratori per i più piccoli, oltre a una mostra collettiva legata al mondo della bicicletta.

Non poteva infine mancare la ciclofficina, accompagnata da un Ciclo Club con biblioteca, bar e interventi musicali dedicati a tutti i bikers. Chiuderà la manifestazione il concerto di Têtes de Bois.

Informazioni sull'evento
Data dal 22 Settembre al 24 Settembre

Seguici anche sui canali social