S. Valentino: adozione a distanza di un cane con la LAV

S. Valentino: adozione a distanza di un cane con la LAV

Al posto di fiori e cioccolatini, la Lav invita a regalare per San Valentino l'adozione a distanza di uno dei suoi cani più sfortunati.

San Valentino è da sempre un giorno dedicato al romanticismo e allo scambi di regali. Non sempre, però, quest’ultimi brillano per utilità o si dimostrano sensibili ad un’idea di sostenibilità globale. Quest’anno, accanto alle chincaglierie e ai cioccolatini, sarà possibile fare un regalo diverso dal solito.

La Lega Anti-Vivisezione ha, infatti, pensato bene di accettare delle adozioni a distanza per cani strappati a situazioni di violenza o degrado. Si tratta di animali veramente sfortunati, tra cui sono stati scelti due testimonial particolarmente “provati” dalla vita: Sam e Yoghi.

La loro storia è presentata come metafora della violenza e della noncuranza umana:

La storia di Yoghi: sequestrato nel 2000, ha vissuto per cinque anni in condizioni di abbandono, fino a quando non è stato affidato alla LAV. Una grave lesione midollare lo ha portato ad una condizione di disabilità. Da allora riesce a muoversi grazie a un carrellino, a cui può ricorrere per poche ore al giorno. Il suo handicap, però, non ha limitato il suo carattere vivacissimo.

La storia di Sam: una piccolissima gabbia senza riparo, queste le condizioni in cui è dovuto vivere per anni Sam, un bellissimo Rottweiler di 3 anni. Solo l’intervento della LAV di Verona ha posto fine ai maltrattamenti e alle privazioni: al momento del sequestro Sam pesava solo 19 chili. Il responsabile delle sue sofferenze è stato condannato. Siamo certi che Sam potrà presto riacquistare fiducia nell’uomo. “

Chiunque voglia, può decidere fra un’adozione a distanza una tantum o annuale. In cambio riceverà via email il certificato d’adozione per gli innamorati.

Un San Valentino più romantico del solito, dunque, per tutti coloro che parteciperanno all’iniziativa.

Informazioni sull'evento
Data 11 Febbraio 2011

Seguici anche sui canali social