Ora della Terra 2012: il 31 marzo luci spente anche alla Scala

Ora della Terra 2012: il 31 marzo luci spente anche alla Scala

Torna l'Earth Hour del WWF: un'ora al buio per combattere il cambiamento climatico. In Italia sono 350 i Comuni aderenti, anche Roberto Bolle tra i testimonial.

Anche quest’anno sta per scoccare l’Ora della Terra, la campagna di sensibilizzazione sul cambiamento climatico promossa in tutto il mondo dal WWF. Sabato 31 marzo, per un’ora, dalle 20.30 alle 21.30, saranno spente simbolicamente le luci di monumenti e luoghi celebri ai quattro angoli del Pianeta, ma resteranno al buio anche uffici, scuole e abitazioni.

Ampia come sempre l’adesione in Italia: sono già più di 350 i Comuni che hanno confermato la partecipazione all’Ora della Terra, oscurando celebri monumenti come Castel Sant’Angelo e la Cupola di San Pietro a Roma, il Teatro alla Scala di Milano, piazza San Marco a Venezia, la Torre di Pisa, Duomo, Battistero e Ponte Vecchio a Firenze, la Mole Antonelliana di Torino, i Sassi di Matera, l’Acquario di Genova, la Valle dei Templi di Agrigento, alcuni dei principali beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano.

Per la prima volta, inoltre, saranno spente le luci del prestigioso Teatro alla Scala di Milano. Proprio l’etoile della Scala Roberto Bolle, non a caso, è uno dei testimonial dell’Earth Hour 2012 e ha girato un video per invitare gli italiani a partecipare all’iniziativa e a scegliere stili di vita più sostenibili, adottando accorgimenti per ridurre il consumo energetico.

Oltre al celebre ballerino, la schiera dei testimonial italiani dell’Ora della Terra comprende numerosi altri personaggi della musica, dello spettacolo e dello sport, da Paola Saluzzi alla nazionale italiana di rugby, da Elisa a Niccolò Fabi. I due cantanti, tra l’altro, saranno ospiti del concerto-spettacolo dei Tetes de Bois “Palco a Pedali – Goodbike”, in programma a Roma la sera del 31. Lo show, “alimentato” da 128 pedalatori volontari che produrranno energia con i loro muscoli, sarà l’evento clou in programma per l’Earth Hour 2012.

Come per le edizioni precedenti, l’Ora della Terra ha ricevuto l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica, e i patrocini del Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, oltre a numerosi altri riconoscimenti istituzionali. Tutte le informazioni sulle città aderenti, gli eventi in programma e i testimonial celebri sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione.

Informazioni sull'evento
Data 28 Marzo 2012

Seguici anche sui canali social