Nuove immagini dallo spazio: il ghiaccio di Groenlandia e Antartide si assottiglia

Nuove immagini dallo spazio: il ghiaccio di Groenlandia e Antartide si assottiglia

Il ghiaccio della Groenlandia e dell’Antartico diminuisce in modo rapido contribuendo alla crescita del livello dei mari. È la tesi sostenuta da un articolo pubblicato sulla rivista Nature, frutto della collaborazione tra scienziati dell’Università di Bristol e del British Antartic Survey. Elaborando i dati registrati dal dispositivo LIDAR a bordo del satellite della Nasa ICESat, […]

Il ghiaccio della Groenlandia e dell’Antartico diminuisce in modo rapido contribuendo alla crescita del livello dei mari.

È la tesi sostenuta da un articolo pubblicato sulla rivista Nature, frutto della collaborazione tra scienziati dell’Università di Bristol e del British Antartic Survey.

Elaborando i dati registrati dal dispositivo LIDAR a bordo del satellite della Nasa ICESat, lo studio arriva alla conclusione che l’assottigliamento dinamico dei ghiacciai riguarda, in Groenlandia, tutte le latitudini e si è andato intensificando lungo le coste dell’Antardide.

Inoltre, questo fenomeno si diffonde all’interno delle distese di ghiaccio ricevendo d’altra parte impulso dalla fusione determinata dal contatto con l’acqua dell’Oceano.

Secondo il Dott. Hamish Pritchard del BAS i ricercatori sono rimasti sorpresi nell’osservare un processo di così forte erosione, esteso verso l’interno per centinaia di chilometri

Pensiamo che la causa dell’accelerazione della fusione del ghiaccio sia ricollegabile alle correnti calde oceaniche. Questo tipo di perdita glaciale essendo non ancora ben decifrata resta la parte più imprevedibile del futuro innalzamento del livello del mare

Informazioni sull'evento
Data 28 Settembre 2009

Seguici anche sui canali social