Legambiente: al via “Puliamo il mondo” 2010

Legambiente: al via “Puliamo il mondo” 2010

Di sporcare il mondo non smettiamo mai, come possono testimoniare le tonnellate di spazzatura che ogni giorno vengono abbandonate per tutto il globo, acque comprese. E se tartarughe e balene sono ormai costrette ad incrociare le dita che non hanno ogni qualvolta aprono bocca per mangiare (non sia mai che un letale sacchetto (magari scambiato […]

Di sporcare il mondo non smettiamo mai, come possono testimoniare le tonnellate di spazzatura che ogni giorno vengono abbandonate per tutto il globo, acque comprese. E se tartarughe e balene sono ormai costrette ad incrociare le dita che non hanno ogni qualvolta aprono bocca per mangiare (non sia mai che un letale sacchetto (magari scambiato per ghiotta medusa) non gli ostruisca le vie respiratorie) ogni anno Legambiente ci ricorda che qualcosa per invertire la tendenza possiamo ancora farlo.

Dal 1993, infatti, l’associazione ambientalista italiana organizza la versione italiana di Clean Up the World, chiamata, appunto, Puliamo il Mondo. Quest’anno le tantissime squadre di volontari puliranno il bel paese nei giorni 24, 25 e 26 settembre. Una tradizione quindi quasi ventennale, per un’iniziativa che combatte un problema che ancora fatica ad imporsi all’attenzione di tutti.

Già perché pulire è sempre più difficile di non sporcare e basterebbero pochi semplici gesti quotidiani, a partire dal riciclo e lo smaltimento delle buste della spesa, per regalare a noi stessi un mondo un po’ più pulito.

Informazioni sull'evento
Data 21 Settembre 2010

Seguici anche sui canali social