Io Scelgo La Strada Giusta: sensibilizzazione nella Terra dei Fuochi

Io Scelgo La Strada Giusta: sensibilizzazione nella Terra dei Fuochi

A Napoli e Caserta una giornata di sensibilizzazione sulla crisi della Terra dei Fuochi, a partire dal problema dei roghi dei pneumatici abbandonati.

La vicenda della Terra dei Fuochi, l’area in Campania per anni coinvolta dallo scarico abusivo di sostanze tossiche e dal continuo bruciare dell’immondizia, è da diverse settimane sulle prime pagine della stampa. E per accelerare il processo di risoluzione e di riqualificazione di una situazione ambientale e sanitaria d’urgenza, per il 30 novembre è stata organizzata la manifestazione “Io Scelgo La Strada Giusta”.

A Caserta dalle ore 9 e a Napoli dalle 10, una giornata per sensibilizzare e combattere lo scempio della Terra dei Fuochi, con incontri e azioni concrete. Con il supporto del Ministero dell’Ambiente e di Ecopneus, con la partecipazione dell’Incaricato del Ministro dell’Interno per la Terra dei Fuochi e dei sindaci e prefetti di Napoli e Caserta, si parlerà della necessità di smaltire correttamente i pneumatici delle automobili, fonte d’innesco dei roghi.

In contemporanea, al Teatro Politeama di Napoli il giornalista Luca Pagliari illustrerà un racconto dedicato ad ambiente e legalità, in compagnia di studenti dalle zone affette dai crimini ambientali, Legambiente e dell’UISP.

Per quanto riguarda Caserta, l’Unione Italiana Sport Per Tutti organizza un viaggio alla volta di Napoli, dove poi verranno organizzate attività sportive di sensibilizzazione, con la partecipazione del Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando. Partirà così una staffetta in tutti i luoghi dei roghi e dei rifiuti, per avviare le azioni di pulizia, grazie a una carovana di ciclisti e a un ludobus guidato dal testimonial Luca Abete.

A Napoli invece, oltre al già citato evento teatrale, ci sarà un momento di incontro e confronto con storie, riflessioni e testimonianze dalla Terra dei Fuochi, con studenti, cittadini e le istituzioni locali. Un appuntamento per “fare insieme”, per combattere uniti l’illegalità. Interverranno il già citato Ministro Andrea Orlando, il vice prefetto e commissario anti roghi tossici Donato Cafagna, il vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano, il direttore Ecopneus Giovanni Corbetta e il sindaco di Scisciano Edoardo Serpico.

Foto: Old Tires via Shutterstock

Informazioni sull'evento
Data 30 Novembre 2013

Seguici anche sui canali social