Greenpeace, contestazioni al Salone dell’auto di Francoforte

Greenpeace, contestazioni al Salone dell’auto di Francoforte

La protesta di Greenpeace arriva al 63° Salone internazionale dell’auto di Francoforte. Gli attivisti dell’associazione ambientalista denunciano in particolare il comportamento delle case automobilistiche tedesche che continuano a sfornare automobili inquinanti e “mangia-carburante”. A conforto delle loro tesi il recente rapporto “Reducing CO2 Emissions from New Cars: A Study of Major Car Manufacturers” pubblicato dall’associazione […]

La protesta di Greenpeace arriva al 63° Salone internazionale dell’auto di Francoforte.

Gli attivisti dell’associazione ambientalista denunciano in particolare il comportamento delle case automobilistiche tedesche che continuano a sfornare automobili inquinanti e “mangia-carburante”.

A conforto delle loro tesi il recente rapporto “Reducing CO2 Emissions from New Cars: A Study of Major Car Manufacturers” pubblicato dall’associazione Transport and Environment, redatto grazie alle informazioni tratte dal database della Commissione europea, che mostra i notevoli passi indietro della Germania nella classifica 2008 per paesi considerando l’efficienza media delle auto vendute.

I produttori tedeschi, nonostante la performance di BMW (-10,2%), nel complesso non sono riusciti a rispettare gli impegni di riduzione delle emissioni posizionandosi a livelli di gran lunga superiori rispetto alla media comunitaria (153,5 gCO2/km).

Daimler/Mercedes registra una delle prestazioni peggiori con 175 g/km di CO2. Cifre molto distanti dagli obbiettivi di settore stabiliti dalle direttive Ue (Regulation EC 443/2009) per il 2015 (130 gCO2/km) e il 2020 (95 gCO2/km).

Va infine ricordato che, a dispetto degli sforzi effettuati, le emissioni nel settore del trasporto dal 1990 al 2007 sono cresciute del 36% mentre la loro incidenza percentuale sul totale, sempre nello stesso periodo di tempo, è passata dal 21% al 28%. Secondo i calcoli dell’EEA (European Environment Agency) il contributo delle automobili sul volume complessivo delle emissioni di CO2 nel territorio Ue si attesta intorno ad una considerevole quota del 14%.

Informazioni sull'evento
Data 17 Settembre 2009

Seguici anche sui canali social